Tom's Hardware Italia
Telco

Fibra.City 1000 dove c’è la rete Open Fiber: 29,90 euro al mese per 1 Gbps

Fibra.City 1000 è un nuovo servizio di connettività da 1 Gbps disponibile in tutti i Comuni dove è disponibile la rete Open Fiber.

Il service provider Fibra.City, come anticipato, ha svelato oggi la sua offerta commerciale per i servizi di connettività a 1 Gbps dedicati a tutti i Comuni raggiunti dalla rete FTTH di Open Fiber, compresi quelli interessati dai bandi Infratel.

Fibra.City 1.000 offre per 29,90 euro al mese una prestazione massima teorica in download di 1 Gbps e in upload di 300 Mbps. Il costo dell’allacciamento è di 175 euro, oppure 99 euro se si sceglie la modalità di pagamento annuale.

“Nel caso in cui il Cliente abbia già la borchia ottica installata in casa, il costo di allacciamento scende ulteriormente a 49 euro (a prescindere dalle modalità di pagamento)”, sottolinea l’operatore. Il router/ONT (Fritz!Box) volendo è a noleggio con una spesa di 2 euro al mese, ma se il cliente vuole può acquistarne un altro in autonomia.

Non vi alcun obbligo contrattuale o vincolo temporale. In caso di disattivazione del servizio però bisogna pagare 49 euro per costi tecnici e quelli per la restituzione del router (noleggiato). Non sono previste penali.

Attualmente il servizio Fibra.City 1.000 può essere attivato ad Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Siracusa, Torino, Venezia, 23 Comuni dell’hinterland milanese, 9 Comuni dell’hinterland torinese, 3 comuni della provincia di Bologna e uno di quella di Cagliari. Qui, tutti i dettagli.