e-Gov

Gamestop è al lavoro su una piattaforma NFT

Gamestop è la maggiore catena del mondo dei videogiochi, spesso dedicando ampio spazio ad altri settori d’intrattenimento: magliette, merchandise, ecc. La storia economica recente dell’azienda, però, è ancora più complessa e affascinante. Dopo essere stata “salvata” da un crack dagli utenti della rete, dalla scorsa settimana sembra essere oggetto di un rinnovato interesse della community di reddit. Ma Gamestop ha lanciato un nuovo, misterioso progetto: di cosa si tratta?

Raggiungendo il sito NFT.Gamestop è possibile vedere il logo dell’azienda, la dicitura NFT e, soprattutto, il claim: “Cambia il gioco”. Scrollando verso il basso, si nota in trasparenza un altro riquadro che riporta il logo di Gamestop e quello della criptovaluta Ethereum. Se si continua a scendere, il riquadro diventa una cartuccia che si inserisce in una specie di GameBoy. “Potere ai giocatori. Potere ai creatori. Potere ai collezionisti”. Segue un codice copiabile e un “annuncio di lavoro”, se così possiamo definirlo.

“Stiamo costruendo una squadra – recita – Diamo il benvenuto a ingegneri eccezionali (solidity, react, python), designer, giocatori, investitori e influencer della community. Se vuoi unirti al nostro team, invia il tuo profilo o qualcosa che hai realizzato a: nfteam@gamestop.com”. Infine, cliccando un pixel bianco in alto a destra, è possibile sbloccare un semplice endless runner. Il codice si è rivelato essere parte di uno smart contract. Sottoponendolo a Etherscan, un sito di analisi della blockchain di Ethereum, abbiamo scoperto che riporta le parole: “Game On Anon”.

Lo smart contract riporta alla pagina NFT di Gamestop. Si presuppone che i potenziali NFT rilasciati da GameStop utilizzeranno lo standard ERC721 di Ethereum e un token dedicato, GME. Anche se il progetto è appena all’inizio, sembra che il mercato abbia apprezzato la scelta di GameStop. D’altra parte vi ricordiamo che, secondo gli analisti, il mercato dei NFT dovrebbe raddoppiare entro il 2021.

Non si vive di solo Gamestop: anche su Amazon sono disponibili videogiochi per le principali piattaforme current e next-gen.