IoT

Google Home accoglie Youtube Music, streaming musicale gratuito

I possessori italiani di Google Home, oltre quelli di altri 14 Paesi, da ieri possono accedere gratuitamente a YouTube Music. Il servizio di streaming musicale gratuito, basato su pubblicità analogamente a Spotify Free, a questo punto è gestibile comodamente sia tramite l’app omonima per smartphone Android e iPhone che su tutta l’intera linea di prodotti basati sull’interfaccia vocale Google Assistant. Un esempio in tal senso potrebbe essere la nuova linea di soundbar LG dotata sia di assistente vocale Google che supporto Dolby Atmos.

“Con YouTube Music e Google Home, puoi chiedere a Google Home di riprodurre la musica giusta per qualsiasi momento o umore, e YouTube Music suonerà la stazione perfetta, personalizzata in base ai tuoi gusti e alla tua richiesta”, sottolinea Google.

Ovviamente per chi desidera un maggiore controllo sul servizio e soprattutto non sorbirsi le pubblicità sarà sempre possibile passare alla versione YouTube Music Premium da 9,99 euro al mese. Da ricordare che questa si caratterizza per la possibilità di skip illimitati e la riproduzione di una stessa traccia quante volte si preferisce, oltre che l’accesso ad album, playlist, canzoni, etc.

Come si attiva Youtube Music?

L’attivazione del servizio musicale gratuito è semplice. Basta andare sulla homepage di Google digitare login e password e poi accedere alla voce Google Home in alto a destra. Dopodiché cliccare su “impostazioni”, poi “servizi” e infine “musica”. A quel punto selezionando YouTube Music come servizio musicale predefinito il più è fatto.

Volendo in fase di configurazione di un nuovo altoparlante Google Home sarà possibile stabilire YouTube Music come servizio predefinito.

Google Home e Home Mini hanno ormai prezzi piuttosto abbordabili.