Sicurezza

I nostri conti correnti sempre più nel mirino degli hacker

Pagina 1: I nostri conti correnti sempre più nel mirino degli hacker

Durante un recente evento tenutosi a Madrid, in cui sono stati messi a nostra disposizione un discreto numero di esperti di sicurezza, Kaspersky ha presentato il suo punto di vista sui trend più pericolosi nel settore della sicurezza informatica. Al primo posto figurava l'aumento degli attacchi nei confronti dei conti correnti degli utenti delle banche online.

Nonostante ogni istituto di credito cerchi di proteggersi nel migliore dei modi tramite carte con codici, pin variabili e addirittura matrici di pin collegate a una scheda magnetica, i malviventi trovano sempre un modo per aggirare i controlli e arrivare ai soldi. In alcuni casi si servono di semplici trucchi di ingegneria sociale, ma altre volte ci sono di mezzo hack sofisticatissimi.

Gli scassinatori virtuali sono in rapido aumento e non tutti seguono gli schermi del classico malware rubadati…

I tre malware più complessi, ed efficaci, attualmente in circolazione sono Zeus, una vecchia conoscenza che sembra non voler morire, SpyEye e Carberp.