e-Gov

Offerta Sky tutta via Internet grazie a Telecom Italia (1)

L'intera offerta Sky sbarca su Internet grazie a un accordo con Telecom Italia, stando alle fonti di Tom's Hardware. Si tratta davvero di una svolta per il settore poiché gli abbonati online avranno finalmente la possibilità di accedere all'intero bouquet satellitare anche HD. Insomma, gli italiani potranno scegliere fra tre opzioni Sky distinte: il contratto classico che prevede la parabola, lo streaming con offerta selezionata di Sky Online e l'offerta completa via Internet.

Studi Sky

Insomma 180 canali di Sport, Cinema e Intrattenimento grazie ai servizi di connettività di Telecom Italia. La novità sarà disponibile dal 2015 per tutti i clienti Telecom in concomitanza con la disponibilità di un decoder HD Wi-Fi dedicato.

Telecom Italia si avvantaggia così di contenuti a valore aggiunto, che potrebbero finalmente far decollare la domanda di connettività ad alte prestazioni. Si pensi ad esempio ai contratti fibra da 30 Megabit e 100 Megabit, che costano in abbonamento circa 40/50 euro al mese. Un contratto quad play che comprenda telefono, connettività, TV e mobile potrebbe iniziare a essere conveniente.

Ad ogni modo non resta che attendere i costi e la composizione dei pacchetti per valutare attentamente la portata di questa svolta. La nota ufficiale non è chiara perché indica tariffe "equivalenti" a quelle satellitari.

Aggiornamento. "L'offerta Sky sarà primariamente rivolta ai clienti che hanno un collegamento in fibra ottica e rappresenterà un driver allo sviluppo dell'ultrabroadband. Grazie alle capacità trasmissive della fibra ottica, con connessioni a partire da 30 Megabit/secondo", si legge nel comunicato ufficiale. "Nell'ambito della partnership fra le due aziende, si rafforza inoltre l'offerta Cubovision che offrirà in mobilità nuovi contenuti di pregio Sky"

"L'accordo con Sky si inserisce nell'ambito della strategia di Telecom Italia che individua nell'offerta di contenuti premium un elemento di valorizzazione delle proprie infrastrutture di rete di nuova generazione. Siamo fortemente convinti, infatti, che uno dei principali driver del nostro business sia rappresentato dallo sviluppo dei servizi innovativi, in particolare nell'entertainment per il mercato consumer. Questa partnership, che consente ai nostri clienti di accedere alla più ricca offerta pay disponibile sul mercato, ci rende particolarmente soddisfatti in quanto realizza un nuovo modello industriale per la fruizione di contenuti audiovisivi grazie alla competenza tecnologica di Telecom Italia e al know how editoriale di Sky", dichiara Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia.

"Fino ad oggi il satellite è stata l'unica tecnologia in grado di portare tutta la ricchezza della nostra offerta nelle case italiane, garantendo quegli standard di qualità che da sempre sono associati al brand Sky", aggiunge Andrea Zappia, Amministratore Delegato di Sky Italia. "Siamo quindi molto soddisfatti di questo importante accordo che, grazie alla rete ultrabroadband di Telecom Italia e alla possibilità di sviluppare una piattaforma Iptv di nuova generazione, ci permette di assicurare anche via internet l'eccellenza della user experience Sky, con l'Alta Definizione, l'on Demand e tutte quelle funzionalità che arricchiscono l'esperienza di visione, a partire dal My Sky HD".

"Siamo convinti che la partnership con Telecom Italia rappresenti una grande opportunità per allargare il bacino di clienti della pay tv nel Paese, portando l'offerta Sky anche nelle case di tutte quelle famiglie che non avevano potuto finora avervi accesso e creando così nuove motivazioni per provare l'unicità della tv di Sky".