Home Cinema

pagina n.5

Pagina 5: pagina n.5

Il software per PC

Una volta che il software per il PC è configurato, il
primo passo è fatto. Prima di settare il lettore, si può vedere
quale materiale è stato trovato.

Clicca per ingrandire


Cliccare per ingrandire l’immagine:
i file multimediali sono organizzati per categoria, dentro le cartelle di musica,
film e foto.

Un appunto: all’inizio saranno controllate solo le directory
che inserirete durante la fase di setup. Se volete aggiungere altri file, magari
da altre directory, è possibile selezionarli usando il tasto BROWSE.

Notare che il software è studiato appositamente per
non infrangere le leggi sul copyright, pertanto non sarà possibile per
esempio inserire un DVD protetto. Stessa cosa vale per CD audio protetti. Oltretutto,
rimuovere la protezione CSS con speciali software come Smartripper per creare
file MPEG-2 è proibito in molti paesi. Stessa restrizione per i CD audio,
dai quali non si può estrarre musica da convertire in MP3 con l’ausilio
di programmi come CDex. Per questo motivo vi raccomandiamo di lavorare con file
non protetti dal copyright.