Fotografia

Panasonic LX-7, compatta di fascia alta che sfida Leica

Pagina 1: Panasonic LX-7, compatta di fascia alta che sfida Leica

Introduzione

La Panasonic Lumix DMC-LX7 è una compatta tascabile di fascia alta che prosegue, migliorandone le caratteristiche, la fortunata serie di fotocamere LX amate dai fotografi esigenti fin dagli esordi. Facile capirne il motivo: la ricetta, semplice, è stata quella di adottare un sensore leggermente maggiorato rispetto alle altre compatte ma relativamente povero di Mpixel per massimizzare le prestazioni in condizioni di luce scarsa, unito a un'ottica molto luminosa.

Questi due punti fondamentali costituiscono tutt'ora l'essenza del modelli Lumix LX, di cui la LX-7 è l'ultima e migliore rappresentante. La Lumix LX-7 è anche un prodotto un po' particolare perché, come molti sapranno, è attiva da molti anni una collaborazione tra Panasonic e Leica tale per cui alcuni modelli dei due marchi si basano su tecnologia comune. La LX-7, in particolare, è la gemella della D-Lux 6 recensita a questo indirizzo.

Chi legge questa recensione dopo aver letto quella del modello Leica, avvertirà inevitabilmente un senso di déjà vu. Per questo, e per rispondere alla domanda sempre nell'aria quando si parla di Leica e Panasonic, salteremo qualche passaggio nella descrizione della fotocamera considerata come prodotto a sé stante, concentrandoci maggiormente sulle differenze tra i due modelli.

Posto che la base tecnica è comune ai due modelli, la prima e più eclatante differenza tra i due riguarda il prezzo di listino, che nel caso della LX-7 è sensibilmente più contenuto. Al momento della recensione, la LX-7 si trova infatti online a un prezzo di circa 450 euro, vale a dire più di 200 euro in meno del modello Leica. Parte di questa differenza è però imputabile alla diversa dotazione software: la Leica la D-Lux 6 viene fornita con un software di qualità come Adobe Lightroom 4, del valore commerciale di circa 130 euro, mentre la LX-7 offre il meno pregiato e più "consumer" PHOTOfunSTUDIO 8.3 PE.