e-Gov

Rewind: l’antipirateria Microsoft bucata in un solo giorno

Ripercorriamo la settimana dal 28 luglio al 3 agosto nella storia di Tom's Hardware, per scoprire prodotti che sembravano memorabili ma che si dimostrarono meteore, fatti memorabili e approfondimenti che ancora oggi hanno un certo interesse. Vi ricordate tutto o vi sentite nostalgici? Seguite l'hashtag #tomshwstory sui social network!

Microsoft WGA: un giorno per bucarlo

Nel 2005 Microsoft presento un sistema antipirateria chiamato Windows Genuine Advantage, abbreviato in WGA. Avrebbe dovuto aiutare a ridurre o persino eliminare la pirateria software, tramite un sistema che impediva gli aggiornamenti. Non durò nemmeno 24 ore.

iTunes approderà sui telefonini Motorola

Dieci anni fa nessuno immaginava che Apple avrebbe creato una rivoluzione nel mondo dei telefoni cellulari, ma era già chiaro come stesse assumendo un ruolo determinante nel mercato della musica digitale. E visto che non era un concorrente, all'epoca per Motorola sembrava naturale stringere un accordo con Apple e portare iTunes sui propri prodotti.

Videogiochi in Italia: in Campania si gioca di più

Scoprivamo nel 2007 che il 43% degli italiani giocava almeno ogni tanto. Guardando alla classifica regionale, al primo posto c'era la Campania, seguita da Emilia Romagna, Marche e Umbria. Il fanalino di coda era la Sardegna, dove solo il 31% degli abitanti era un giocatore. Chissà cosa racconterebbe oggi la stessa ricerca.

Apple TV: il salotto multimediale della Mela

La Apple Tv nel 2007 era un prodotto nuovo, e ci si chiedeva a cosa potesse servire – anche perché all'epoca non c'era la possibilità di noleggiare film, di sentire la musica in streaming con iTunes Match. Non si poteva fare quasi nulla, in effetti, e il prodotto era decisamente poco interessante. Anche oggi come sistema multimediale non è il massimo, ma per chi è già cliente Apple è senz'altro più valido di quanto fosse all'inizio.

Salute a rischio con le stampanti laser

Era l'agosto del 2007 quando scoprimmo che le stampanti laser potevano diventare oggetti molto pericolosi. Il problema stava nel toner, le cui polveri possono raggiungere le vie respiratorie e fare danni. Oggi questi prodotti, per fortuna, sono molto più sicuri.

Elton John: "spegniamo Internet per 5 anni"

Chissà cosa sarebbe successo se avessimo dato retta a Elton John, che nel 2007 proponeva di "spegnere" Internet per cinque anni. La star britannica pensava che la gente stesse perdendo la voglia di uscire di casa e fare le cose per davvero, limitandosi a protestare con il proprio blog. Non poteva certo immaginare eventi come la primavera araba o il movimento Occupy Wall Street.

Scrivere senza la tastiera con Vista

Oggi fa sorridere, ma nel 2006 Vista portava con sé la grande novità di poter scrivere usando una penna e una tavoletta grafica. In quel momento la possibilità di scrivere senza usare la tastiera sembrava fantascienza, e nonostante siano passati otto anni ancora oggi non è certo una cosa ordinaria.