e-Gov

Smartphone con stampante inclusa con un case. Polaroid!

La startup francese Prynt propone un case per smartphone che contiene una piccola stampante, e che trasforma il telefono in una polaroid. Eccoci quindi di fronte a un nuovo tentativo di rinfrescare quello che fu un vero mito popolare negli anni '80 e '90, e chissà se la combinazione con lo smartphone porterà fortuna.

Il prototipo attuale impiega circa 50 secondi da quanto si scatta alla produzione della stampa, e può contenere un foglio di carta alla volta.  La versione definitiva dovrebbe tuttavia avere una capienza maggiore, tra 10 e 30 fogli, e impiegare meno di 30 secondi per stampare.

smartphone custodia con stampante

Un oggetto interessante che potrebbe ravvivare le serate tra amici e i pranzi in famiglia, e magari consentirci di dare alla nonna quella fotografia che altrimenti potrebbe vedere solo sul telefono dei nipoti o su quella cornice elettronica regalata tre anni fa e mai davvero usata. Il case si collega allo smartphone tramite la presa dati, dopodiché basta scattare la fotografia e poi dare il comando di stampa, senza ricorrere a Wi-Fi né Bluetooth.

Quanto al prezzo, si parla per ora di 99 euro ma è ancora presto per le cifre definitive. Prima il progetto sarà presentato su Kickstarter, un'operazione che aiuterà a misurare l'interesse del pubblico, a calibrare il prezzo e a valutare la modifica delle caratteristiche. Quanto ai telefoni compatibili, Prynt ha indicato genericamente "prodotti di fascia alta" inclusi phablet come l'iPhone 6 Plus o i Galaxy Note.