IoT

Tim lancia “Share the Code”, contest digitale per la città intelligente

Tim, in collaborazione con Codemotion, ha lanciato ufficialmente l’iniziativa “Share the Code”, un contest digitale rivolto ai ragazzi di tutte le scuole secondarie di primo grado che abbiano un’età compresa tra i 10 e i 14 anni.

Il progetto, attivo fino al 19 maggio, prevede che chiunque voglia partecipare carichi un video della durata di massimo 60 secondi sul portale scuoladigitale.tim.it nella sezione contest. Il tema è “La città intelligente” e ogni partecipante è libero di proporre idee originali al fine di assumere un atteggiamento proattivo nei confronti di tutto ciò che fa parte della propria vita quotidiana.

Dalla casa alla scuola, dal quartiere all’intera città, oggi è possibile far comunicare centinaia di dispositivi diversi grazie a Internet, potendo dunque far diventare smart ogni aspetto che ci vede interagire con le zone di nostro interesse.

Tutto ciò con lo scopo di rendere gli spazi che frequentiamo di giorno in giorno più accoglienti e adatti alle nostre esigenze. Ogni partecipante è tenuto a scegliere una tra le diverse tecnologie disponibili nei vari tutorial, ideare un progetto, realizzarne un mini-video e inviarlo tramite l’apposito form su scuoladigitale.tim.it.

Successivamente alla prima fase di candidatura, una giuria composta tra giornalisti, sceneggiatori e specialisti di educazione tecnologica, sceglierà i tre progetti migliori, basandosi su vari criteri come creatività, correttezza tecnica, aderenza al tema e capacità di storytelling.

I primi tre classificati verranno resi pubblici il 10 giugno sul sito web di ScuolaDigitaleTIM. Al vincitore spetterà un tablet e un inventor kit, mentre il secondo e il terzo riceveranno rispettivamente un tablet e un minicomputer.

Il progetto ScuolaDigitaleTIM sta inoltre per chiudere un corposo ciclo di incontri su tutto il territorio nazionale. Incontri che hanno coinvolto più di 2000 studenti di diverse scuole secondarie di primo grado, con workshop dedicati in aula che hanno avuto come tema la programmazione e la prototipazione elettronica.