Tom's Hardware Italia
Telco

Tiscali 1 Gbps in 271 città grazie alla rete FTTH di Open Fiber

Tiscali, grazie a un accordo con Open Fiber, sarà disponibile con i suoi servizi a 1 Gbps in 271 città. Attualmente è presente in 50.

Tiscali e Open Fiber hanno potenziato l’attuale accordo di collaborazione estendendo a 271 il numero di città che disporranno i servizi di connettività ultrabroaband a 1 Gbps basati su rete FTTH (fiber-to-the-home).

Il servizio Tiscali UltraFibra Giga, che sfrutta l’infrastruttura di Open Fiber, oggi è disponibile in 50 città e aree metropolitane, fra le quali Milano, Bologna, Torino, Cagliari, Perugia, Sassari, Napoli, Palermo, Catania, Bari, Genova, Venezia, Padova, Monza, Siracusa, Ancona e Firenze. La prospettiva però è che sia disponibile in tutte quelle previste dal progetto privato del partner Open Fiber. Da ricordare che si parla di cablare 271 città (aree A e B) – per un totale di 9,5 milioni di famiglie e imprese – entro il 2023. Attualmente la rete OF, la cui intera tratta va dalle centrali alle abitazioni o uffici, è presente in 80 città, mentre saranno più di 150 entro fine 2019.

“Tiscali coglie questa importante opportunità di collaborazione con Open Fiber in un momento di grande trasformazione nelle tecnologie di rete e di accesso ad internet, confermando la volontà di essere parte dello sforzo di innovazione e crescita del Paese. Oggi più che mai ribadiamo la nostra missione, garantire il diritto all’accesso a servizi internet ultra veloci, in modo semplice e affidabile“, ha dichiarati Renato Soru, Amministratore Delegato di Tiscali.

“L’estensione dell’accordo con Tiscali conferma la validità e la solidità del progetto Open Fiber che con il suo modello garantisce a tutti gli operatori di telecomunicazione, nazionali o locali, l’accesso ad una rete interamente in fibra ottica a condizioni eque e non discriminatorie. Sono ormai più di 80 gli operatori che hanno scelto la nostra infrastruttura per offrire ai propri clienti servizi innovativi e la vera connettività ad 1 Giga al secondo”, ha aggiunto Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Open Fiber.

Da ricordare che l’accordo siglato da Open Fiber con Tiscali per le 271 città va ad aggiungersi a quelli firmati con Vodafone e Wind.