Telco

Tiscali punta sul fixed wireless 4.5G grazie a un accordo con Linkem

Tiscali potenzierà la sua offerta commerciale puntando anche sul Fixed Wireless Access 4.5G grazie a un accordo siglato oggi con Linkem, uno dei provider leader del settore. “Il Fixed Wireless rappresenta la nuova frontiera delle connessioni dati di tipo fisso, offrendo la migliore combinazione tra prestazioni, velocità e semplicità di attivazione”, sostiene l’operatore. “Grazie al servizio FWA wholesale di Linkem Tiscali estenderà il suo attuale target di mercato, rivolgendosi a tutti coloro che cercano una connessione dati affidabile e ultra veloce con una soluzione flessibile, inclusiva e scalabile al 5G“.

La nota stampa ufficiale non fa riferimento al livello prestazionale del servizio, ma è presumibile che venga replicata la soglia oggi offerta da Linkem quindi 30 Mbps in download e 3 Mbps in upload. Con la prospettiva futura di incrementare l’ulteriormente la banda passante.

“La collaborazione con Linkem ci permette di ampliare il nostro mercato e ribadire una volta ancora la missione di Tiscali, garantire il diritto all’accesso a servizi internet ultra veloci, in modo semplice e affidabile, ovunque”, ha dichiarato Renato Soru, Amministratore Delegato di Tiscali.

Davide Rota, Presidente e Amministratore Delegato di Linkem, ha aggiunto che l’accordo con Tiscali è in linea con l’approccio dell’azienda a una rete aperta anche in ottica 5G. “La tecnologia FWA si conferma tra le soluzioni più innovative e flessibili per offrire connettività alle famiglie e le imprese e supportare la trasformazione digitale del Paese”.

Da ricordare che recentemente Tiscali ha siglato anche un accordo con Open Fiber per fornire connettività nelle aree bianche interessate dai Bandi Infratel, che se segue quello legato alla copertura di 271 comuni in zone competitive.