e-Gov

Uber prepara la Linea U per il Giubileo, altro che metropolitana

Il genio di Uber è sempre in movimento. Stamani "sono partiti ufficialmente i lavori della Linea U", si legge sul sito ufficiale dell'iniziativa. E per linea non si intende quella della metropolitana o degli autobus, bensì un "esperimento di mobilità partecipativa pensato per il Giubileo".

Linea U

"Accedendo al sito www.linea-u.it tutti gli utenti potranno contribuire in prima persona alla creazione della nuova linea straordinaria che servirà la Capitale a partire dal prossimo 10 dicembre (fino al 24 dicembre, N.d.R.)", capeggia nella home del sito.

In pratica in questa fase è sufficiente accedere al sito e progettare la propria linea ideale scegliendo le fermate desiderate. Dopodiché le fermate più richieste diventeranno parte del percorso della Linea U che sarà realizzato in due settimane. Una sorta di trasporto collettivo on-demand che consentirà di spostarsi dalle periferire al centro. Al momento non è chiaro però con quali mezzi e tipologia di autisti.

linea U

"Sarà possibile creare un numero infinito di linee e combinazioni e ci sarà tempo fino al 9 dicembre per scegliere la propria linea e condividerla con i propri contatti per invitarli a partecipare", puntualizza Uber.

"Bastano pochi clic per realizzare il sogno di avere una fermata proprio sotto casa. Scegli la tua linea. Fermata dopo fermata, collabora con noi per connettere quartieri, vie, piazze".

L'idea è di partire da Roma in occasione del Giubileo per poi diffondere il progetto in altre città. Ovviamente al momento si tratta di progetti temporanei ma "potrebbe diventare una realtà permanente se in Italia venissero recepite le recenti indicazioni in materia di regolamentazione auspicate dall'Autorità dei Trasporti e dall'Autorità Garante della Concorrenza".