e-Gov

Un tempo ci si aiutava in famiglia, ora ci pensa Taskhunters

Taskhunters è un nuovo servizio che consente di liberarsi di piccole incombenze, come ritirare la spesa, montare un mobile Ikea o portare il cane a spasso spendendo pochi euro. La startup milanese che ha realizzato il progetto, anche grazie al supporto di Speed MI Up dell'Università Bocconi, di fatto ha pensato di mettere in contatto universitari con un po' di tempo libero a disposizione e privati.

Il servizio, gestibile via web o app (Android e iOS), è attualmente attivo su Milano ma entro la fine dell'anno sbarcherà in altre città universitarie.

Taskhunters
Taskhunters

In pratica è sufficiente iscriversi alla piattaforma fornendo la propria mail universitaria e segnalando le aree di potenziale impegno, come dog sitting, shopping, trasloco, lezioni privati, faccende domestiche, assistenza informatica, etc. Ai privati invece viene chiesto di pubblicare le loro richieste di attività, che poi compariranno in vetrina. Non è obbligatorio segnalare immediatamente il compenso che si offre, anche perché alla fine può esserci una trattativa tra le parti.

Taskhunters

"La piattaforma attraverso la geolocalizzazione permette agli utenti di pubblicare un task in base alle proprie necessità, scegliendolo tra più categorie, e selezionare la persona più idonea tra quelle che si sono proposte per svolgerlo", spiega Lorenzo Teodori, Co-founder di Taskhunter.

Una volta siglato l'accordo e compiuto il lavoro, il privato può effettuare il pagamento tramite la piattaforma integrata Stripe – già impiegata da colossi come Facebook, Twitter e Kickstarter.

La società "applicherà una commissione pari al 18,3% quale corrispettivo del servizio e così calcolata: 15% a titolo di corrispettivo per il servizio offerto dalla piattaforma Taskhunters e 3,3% a titolo di IVA", si legge nei termini di servizio. In pratica accordandosi ipoteticamente per 30 euro, l'universitario riceverà fattura e un compenso di 24,51 euro.

Taskhunters

Infine esiste un sistema di feedback per completare i profili di studenti e privati, cosentendo di valutare nel tempo l'affidabilità delle parti.