Tom's Hardware Italia
Telco

Vodafone Wi-Fi Community per dare e avere connessione Internet

Vodafone Wi-Fi Community consente di condividere la propria connessione Internet e ricevere lo stesso beneficio in Italia e nei paesi stranieri.

Vodafone Wi-Fi Community è il progetto wireless più ambizioso degli ultimi tempi: far superare in un solo colpo all'Italia il milione di accessi hotspot Wi-Fi. In pieno spirito "share economy" Vodafone ha presentato un nuovo servizio (gratuito) che consentirà a tutti i clienti di rete fissa ADSL o Fibra con router Station 2 e Station Revolution di condividere la propria connettività in modalità trasparente, sicura e volontaria.

vodafone wi fi community
Vodafone wi-fi community

In pratica abilitando l'opzione Wi-Fi-Community dal pannello di controllo della Vodafone Station via web-browser o app si consente alla community di clienti di sfruttare una porzione della nostra banda passare per navigare gratuitamente. Ovviamente si ha in premio la possibilità di fare altrettanto sia in Italia che all'estero (15 milioni in Europa), dove sono presenti clienti Vodafone. Da rilevare che il software specifico (di Fon) è abbastanza intelligente da capire quanta banda destinare: se stiamo usando lo streaming sarà ridotta al minimo.

Ad ogni modo l'attivazione o disattivazione può essere gestita in autonomia. Per di più Vodafone si è concentrata molto sul tema della sicurezza consentendo un vero e proprio sdoppiamento dell'accesso: c'è una primaria del proprietario e una secondaria separata per gli ospiti (guest). Risultano quindi "fisicamente" separate e se dovessero essere compiuti reati con la secondaria Vodafone sarebbe in grado di adempiere ai requisiti di legge su tracciabilità delle comunicazioni digitali.

Un utente Vodafone Wi-Fi Community potrà utilizzare fino a 3 dispositivi diversi in contemporanea, permettendo l'uso a diversi membri della famiglia. Inoltre sono in atto trattative tra Vodafone e altri operatori per estendere ulteriormente il servizio.

Bisogna ricordare comunque che non è un'assoluta novità nel panorama italiana, sebbene la portata sia più ampia del normale. Da dicembre 2014 esistono infatti Fastweb Wow Fi, Tiscali Social Wi-fi e un nuovissimo servizio sperimentale di 3 Italia.