Tom's Hardware Italia
Auto

Audi e BYD in trattativa per la fornitura di batterie elettriche

Audi si avvia al termine delle trattative con BYD, una delle più importanti aziende per la mobilità elettrica. Nelle prossime ore potremmo ricevere notizia di un accordo per la produzione delle batterie di E-Tron GT.

A quanto pare Audi starebbe conducendo le trattative con il produttore cinese BYD per la fornitura di batterie elettriche per i suoi veicoli. La contrattazione tra le due sarebbe nata a causa dell’insufficienza di pacchi batteria che hanno spinto il produttore tedesco a dover rallentare notevolmente la produzione del SUV e-tron, riducendone cosi i numeri nella sede di Bruxelles.

Secondo quanto riferito dalla stessa Bloomberg, i negoziati tra la casa automobilistica tedesca e il produttore di Shenzhen si trovano già in stato avanzato. Le due parti vorrebbero inoltre iniziare collaborazioni importanti come la realizzazione di una nuova joint venture.

Se le trattative dovessero andare per il verso giusto, il produttore cinese dovrebbe fornire I pacchi batteria per i modelli elettrici del Gruppo Volkswagen basati sulla Premium Platform Electric (PPE), come la prossima Porsche Taycan e Audi E-Tron GT. La cinese BYD, nota come una delle aziende più innovative nel settore energetico, ha sempre puntato sullo sviluppo di nuove tecnologie da applicare al mondo automotive. BYD è riconosciuta infatti come la principale costruttrice cinese di veicoli “green”.

L’accordo in questione gli permetterebbe inoltre di competere con la sua più grande rivale, ovvero l’azienda cinese CATL, che già fornisce ad Audi le batterie per il SUV Q2L e-tron. La ritrovata competizione potrebbe portare ad un abbassamento dei prezzi di vendita e ad un possibile miglioramento delle qualità dei prodotti.