Ibride e Elettriche

Hyundai e Kia: verso la ricarica intelligente

Chiamato Automated Valet Parking System, AVPS in breve, il nuovo concept combina due tecnologie con cui abbiamo già familiarità; guida autonoma e ricarica wireless.

L’idea è semplice

Hyundai e Kia dicono che gli utenti, per evitare il sovraffollamento delle postazioni di ricarica, non dovranno più pensare a dove parcheggiare le auto e come eseguire la carica. I veicoli, connessi, sarebbero in grado di  gestirsi autonomamente nello spazio tra le stazioni di ricarica wireless, con le auto completamente cariche capaci di spostarsi automaticamente in uno spazio di parcheggio libero una volta cariche. Quando l’autista vuole la propria auto, una semplice richiesta farà ritornare autonomamente il proprio veicolo al punto di ritiro.

Come funziona la ricarica delle auto wireless?

Come ci si aspetterebbe, il sistema farebbe affidamento sulla connettività cloud e sulla condivisione dei dati, collegando il parcheggio, il sistema di ricarica e il driver tra di loro. Sembra geniale, ma senza infrastrutture studiate ad hoc, tutto potrebbe fermarsi allo stato di idea.

Vedrà mai luce questo progetto?

Probabilmente. Hyundai e Kia dichiarano la loro intenzione di commercializzare la tecnologia dopo aver lanciato i veicoli autonomi di livello 4 nel 2025, senza contare che potenzialmente la tecnologia di base esiste già.

Ci vorrà ancora qualche anno per vedere in commercio i primi prodotti dotati di guida autonoma di livello 4, appena la legislazione si adeguerà, ma la ricarica wireless è già pronta e viene offerta ed utilizzata da alcuni modelli BMW, con Audi pronta a seguire le sue orme.