Ibride e Elettriche

Maserati Grecale, sarà ibrido e a benzina: avvistata in strada

Nell’attesa del debutto ufficiale atteso per il 16 novembre, continuano a trapelare nuove immagini e informazioni riguardanti Grecale, il SUV ad alte prestazioni di Maserati. Simile nella forma e dimensioni a Alfa Romeo Stelvio, dal quale eredita numerosi aspetti, Grecale avrà elementi in comune anche al SUV di lusso Levante.

Grecale costituisce una parte fondamentale del piano di rilancio di Maserati, annunciato lo scorso anno in occasione della presentazione della supercar MC20. Grecal, destinato a svolgere “un ruolo chiave nello sviluppo del marchio”, sarà costruito sulla stessa linea di produzione dell’Alfa Romeo Stelvio nello stabilimento FCA di Cassino, in Italia. Condividerà anche gran parte delle basi con Stelvio e una versione completamente elettrica dovrebbe arrivare entro il 2022. Tuttavia, i modelli con motore a combustione utilizzeranno sistemi Maserati piuttosto che motori di origine Alfa; facile quindi che venga adottato il 2 litri mild-hybrid offerto nella Ghibli e Levante, e una versione meno potente del nuovo Nettuno V6 della MC20 per la variante più potente.

Il responsabile di Maserati, Francesco Tonon, ha dichiarato ad Autocar che il Grecale sarà “il più pratico della sua categoria, ma sarà anche lussuoso”, aggiungendo che “sarà caratterizzato da un design unico nel suo genere e, naturalmente, offrirà prestazioni e maneggevolezza ai vertici della categoria”. Si prevede che i SUV rappresenteranno il 70% delle vendite di Maserati entro il 2025, con le berline ridotte al 15% e le auto sportive, come la MC20 appena lanciata, che rappresenteranno il 5%.

Il nuovo SUV è stato confermato per la prima volta nel 2018 dall’ex capo di FCA Sergio Marchionne come parte di una revisione totale della gamma di prodotti. Successivamente a Grecale, arriveranno tre varianti di MC20 completamente elettriche, oltre a una nuova Granturismo e Grancabrio, entrambe a combustione ed elettriche. Entro il 2023/2024, il marchio avrà anche un Levante e una Quattroporte di nuova generazione, entrambi disponibili anche con propulsore elettrico (tre motori e ricarica a 800 volt).