Auto

Mini Cooper SE 2020, annunciati prezzi e disponibilità

La nuova Mini Cooper SE completamente elettrica sarà disponibile negli Stati Uniti da marzo 2020 a partire da 26.897 euro (esentasse). Una cifra notevolmente inferiore rispetto ai 32.000 euro iniziali stimati al momento della presentazione fatta dal brand lo scorso luglio. Tuttavia, considerando anche i crediti d’imposta federali e statali disponibili, i futuri acquirenti potrebbero riuscire ad avere la Mini a partire da 16.000 euro circa, naturalmente a seconda dei incentivi offerti dallo Stato.

La Cooper SE è la prima Mini elettrica del marchio inglese presentata in esclusiva in occasione del Salone di Francoforte. Ad alimentare il motore elettrico da 184 CV e 270 Nm di coppia è una batteria agli ioni di litio da 32,6 kWh. La potenza sviluppata dal motore permette di accelerare da 0 a 100 km/h in circa 7 secondi raggiungendo una velocità massima di 150 km/h, un risultato un pò deludente che è da imputare al peso della vettura. La batteria di cui dispone può essere ricaricata completamente in appena 4 ore tramite ricarica corrente alternata (tipo 2) e fino all’80% in soli 35 minuti tramite ricarica a corrente continua. Per quando riguarda l’autonomia, la Mini Cooper SE dovrebbe garantire un’ autonomia tra 235 e 270 chilometri almeno stando alle stime europee mentre; per gli Stati Uniti non è ancora stata effettuata una stima “effettiva” circa l’autonomia che il veicolo potrà garantire.

La nuova Mini sarà inoltre ben equipaggiata: offre infatti un sistema di infotainment con display da 6,5” di serie, sedili anteriori riscaldati, compatibilità con servizi Apple CarPlay e sistema di assistenza alla guida.