Ibride e Elettriche

Polestar come Porsche, in arrivo un’elettrica sportiva di alta gamma

L’amministratore delegato di Polestar, Thomas Ingenlath, ritiene che la casa automobilistica possa affermarsi come rivale di Porsche. Il marchio completamente elettrico è stato creato da Volvo solo pochi anni fa e ha già lanciato l’ibrida Polestar 1 e la berlina elettrica Polestar 2. I prossimi anni saranno molto importanti per il marchio in quanto allargherà la gamma di prodotti includendo anche i modelli Polestar 3, Polestar 4 e Polestar 5.

In una intervista rilasciata a Auto Motor und Sport, Ingenlath ha lasciato intendere di essere al lavoro per sviluppare una nuova elettrica sportiva di alta gamma capace di misurarsi con Porsche. Polestar non ha ancora a disposizione una rivale diretta di Porsche Taycan, l’unico veicolo elettrico attualmente costruito dal marchio tedesco. Tuttavia, Polestar lancerà il modello “3” il prossimo anno e, stando alle ultime indiscrezioni, sarà idealmente dello stesso segmento di Cayenne.

Successivamente a Polestar 3, giungerà sul mercato Polestar 4 nel 2023 che rappresenterà la diretta alternativa di Macan. Solo nel 2025 è attesa la famigerata “anti-Taycan” che però dovrà misurarsi su un’ipotetica versione rinnovata di Model S e sulle varie alternative commercializzate da Audi, Mercedes e naturalmente BMW. Durante l’intervista con Auto Motor und Sport , Ingenlath ha anche affermato che la casa automobilistica cercherà di uscire dall’ombra di Volvo e creare quindi un design del tutto unico e ricercato, cosa che al momento non accade.

“Il nostro portafoglio di prodotti crescerà nei prossimi anni e questo consentirà al marchio di apparire sotto una luce completamente diversa”, ha affermato. “Quindi usciremo ancora di più dall’ombra di Volvo e verremo percepiti in modo ancora più indipendente”.