Tom's Hardware Italia
Auto

TomTom vs Google Maps: via le mappe locali e tutto online

TomTom inaugura un nuovo servizio di navigazione completamente online, senza mappe salvate in locale.

Succede che i concorrenti ti raggiungano e ti superino a destra, o almeno ci provino. E succede che a volte sei tu a dover fare quel che fanno loro, ed ecco che TomTom fa un navigatore online a cui accedere anche via browser – vale a dire un'alternativa a Google Maps e simili.

Ebbene sì, l'azienda olandese rinuncia alle mappe salvate localmente sul dispositivo. Il nuovo servizio si usa dallo smartphone e offre navigazione in tempo reale (turn-by-turn) scaricando i dati della mappa mano a mano che servono.

TomTom proporrà quindi un'ulteriore applicazione per smartphone oltre a quelle già esistenti, che fornirà questo specifico servizio. Non solo però, perché chiunque potrà quindi usare le mappe TomTom, integrarle nella propria app e dotarla di un servizio di navigazione tra i più apprezzati al mondo. Le indicazioni, ovviamente, funzioneranno solo se è disponibile una connessione a Internet – e dove i costi lo permettono.

TomTom Start Classic Europa TomTom Start Classic Europa
TomTom XL Classic Europa 23 TomTom XL Classic Europa 23
Tomtom Start 25 M Navigatore per Europa, Free Lifetime Maps Tomtom Start 25 M Navigatore per Europa, Free Lifetime Maps

"Il servizio", si legge sul comunicato stampa, "include le mappe TomTom più recenti, il traffico in tempo reale, il miglior servizio di routing, una funzione di ricerca davvero completa e un kit di sviluppo software semplice e intuitivo".