IT Pro

1&1 MyWebsite: sito internet facile per la piccola azienda

È pazzesco pensare che nel 2016 ci siano ancora aziende che non hanno un loro sito web o che hanno solo qualche pagina statica creata anni fa.

Eppure esistono e non sono neanche poche: piccole e medie imprese che non hanno ancora investito in Internet, ricevendo un danno di immagine notevole.

01 INTERFACCIA
Gli artigiani sono tra quelli che fanno più fatica a stare al passo con i tempi e un servizio come quello offerto da 1&1 MyWebsite può risolvere molti problemi.

A queste realtà, e a chiunque volesse un sito semplice da realizzare e aggiornare, senza bisogno di studiare per acquisire le basi della creazione di siti, tornano utili i servizi che permettono di creare veri e propri siti con pochi clic, personalizzandone i contenuti direttamente da una interfaccia Web.

1&1 MyWebsite è uno dei più versatili e semplici da usare, oltre a offrire un periodo di prova gratuita di 30 giorni che permette di prendere dimestichezza con l'interfaccia.

La creazione del sito è molto semplice perché l'interfaccia che gestisce ogni aspetto è molto curata, offrendo indicazioni precise in ogni momento e una guida alle risorse da usare.

Dopo la registrazione, si ha subito accesso a una grande varietà di template, dalla quale si può selezionare quello da personalizzare.

I modelli sono organizzati in categorie, in modo da permette anche a chi non ha esperienza di scegliere un template professionale in tema con la propria attività.

Una volta selezionata la base, ogni aspetto delle pagine si può personalizzare, modificandone i colori, le foto e inserendo i testi negli spazi predefiniti.

Per la scelta delle foto, si può attingere a un database di immagini incluso nel servizio che ne offre oltre 20 milioni, abbastanza per esser sicuri di trovare quello che fa al caso di chiunque. Ovviamente, è possibile caricare foto dal proprio computer e modificarle direttamente dall'interfaccia web, per adattarle agli spazi sul sito.

Non mancano moduli appositi pensati per chi gestisce attività a contatto con il pubblico, come la tabella degli orari di apertura, il catalogo online, una livechat, un gestore di appuntamenti, un blog e una sezione per guidare i clienti alla sede tramite una mappa interattiva.

I costi variano dai 9,99 euro al mese della formula base, dove si ha il minimo indispensabile per aprire il sito internet (acquisto del dominio compreso) con gestione della posta elettronica, fino ai 29,99 euro al mese della formula più completa in cui sono inclusi strumenti di marketing, posizionamento sui motori di ricerca e così via.

Molto interessante è il fatto che per il primo anno i canoni di abbonamento sono dimezzati, in modo da darci la possibilità di provare l'efficacia del nuovo sito anche oltre i 30 giorni gratuiti e decidere se tenerlo o meno.