Manager

Autodesk porta a tutti il museo 3D

Dalla collaborazione tra Autodesk e il Museo Smithsonian è nato Smithsonian x3D Explorer, uno strumento didattico 3D accessibile via Web per visualizzare copie esatte di preziosi reperti riprodotte in 3D.

La creazione di modelli 3D dettagliati mette a disposizione di tutto il mondo i reperti più preziosi e i campioni scientifici presenti nella collezione del museo Smithsonian di cui meno dell’1% è in mostra permanente e prevede oggetti che , in molti casi, non saranno mai mostrati pubblicamente.Il progetto x3D Explorer è stato lanciato con 21 oggetti rappresentativi della propria collezione.

I modelli del progetto x3D Explorer sono disponibili per chiunque e gratuitamente e possono essere visualizzati e studiati, manipolati visualmente e condivisi.La maggior parte di essi è scaricabile per un utilizzo personale e didattico, inclusa la possibilità di produrre oggetti fisici utilizzando stampanti 3D. La realizzazione è stata effettuata utilizzando Autodesk ReCap e Autodesk Maya per acquisire i manufatti con foto che sono state successivamente trasformate in modelli 3D visualizzabili x3D Explorer.