IT Pro

Da Brocade switch fiber channel ad alta densità

Brocade ha rilasciato la tecnologia Fabric Vision, una soluzione di hardware e software per SAN con cui si è proposta di migliorare la continuità di servizio, semplificare l’installazione e la gestione delle SAN e garantire elevati livelli di visibilità della storage network.

La tecnologia Brocade Fabric Vision, nel suo insieme, comprende strumenti e funzionalità ideate con l'obiettivo dichiarato di incrementare il suo portfolio di soluzioni fabric Fiber Channel Gen 5 per data center e garantire elevati livelli in termini di affidabilità, scalabilità e performance a 16 Gbps.

È una soluzione hardware e software che combina le funzionalità hardware delle piattaforme Brocade, il sistema operativo incorporato in modo nativo (Fabric OS) e il software di gestione (Brocade Network Advisor).

Quello che ne è derivato, evidenzia Paolo Lossa, è un'accresciuta capacità di diagnostica, monitoraggio e gestione che dà agli amministratori la possibilità di anticipare e prevenire eventuali problemi prima che abbiano un impatto negativo sulle operazioni, di accelerare l'esecuzione delle applicazioni e ridurre sensibilmente i costi operativi

Oltre alla nuova tecnologia Brocade ha anche annunciato la disponibilità del nuovo switch Brocade 6520 a configurazione fissa con alta densità e miglioramenti nel software di gestione del fabric.

Lo switch equipaggia 96 porte Fiber Channel in un fattore di forma di 2U. In aggiunta alle funzionalità evolute, all'affidabilità, alle performance di Fiber Channel Gen 5, osserva Lossa, la densità elevata dell'apparato comporta connessioni inter-switch inferiori, quantità minori di cavi e un numero inferiore di switch da gestire.

Il dispositivo è già disponibili attraverso i partner OEM quali Fujitsu e HP e quelli di canale. A questi, entro la fine dell'anno, si aggiungeranno Dell, EMC e Hitachi data Systems.