Manager

Dell annuncia un nuovo Latitude 10 essentials

Sulla scia del successo ottenuto dalla configurazione standard del Latitude 10 lanciato lo scorso ottobre, Dell ha annunciato la configurazione Latitude 10 essentials. Il prodotto risponde alle esigenze di clienti attenti al budget ma che desiderano un tablet per il business, sicuro, gestibile e resistente.
La soluzione, evidenzia Dell, è adatta per realtà quali scuole e piccole imprese a cui mette a disposizione funzioni di collaborazione e produttività e un’esperienza tablet tramite il sistema operativo Windows 8.
Il nuovo Latitude 10 comprende anche funzionalità di intrattenimento per film, libri e giochi, e fornisce anche la compatibilità, osserva Dell, con applicazioni e accessori già utilizzati per passare senza problemi dal lavoro allo svago. Il Latitude 10 non necessita di nuove licenze per il software o per la gestione del dispositivo mobile, supporta applicazioni Windows 8 nuove e tradizionali, è compatibile con Adobe Flash e si connette con le periferiche esistenti. Il tablet si presenta con una cornice in lega di magnesio ricoperta da uno strato morbido al tatto che assicura una buona presa e resistenza. E’ disponibile con una docking station opzionale e con una tastiera e mouse tradizionali per la creazione di contenuti tipicamente desktop. La porta USB permette la connessione con gli apparati esistenti, mentre l’SD card reader facilita il trasferimento dei file oltre al back-up quando l’accesso a internet non è disponibile.
E’ basato su processore Intel Atom su chip e può utilizzare Windows 8 Snap Mode, consentendo a studenti e insegnanti di operare in multi-tasking tra due applicazioni, come ad esempio interagire da remoto con un professore su Skype e prendere simultaneamente appunti su Microsoft OneNote.
La configurazione essentials del Latitude 10 da 64 GB è disponibile al prezzo iniziale di €549, mentre quella da 32 GB sarà disponibile nei prossimi mesi a partire da €499.

 

Il Latitude 10 essentials di Dell