Tom's Hardware Italia
Software & Hardware

Dynabook spinge sul modello PC as a Service

Nel mondo odierno, dove le innovazioni tecnologiche proseguono senza sosta e a ritmi forsennati, anche il settore del business deve guardare a modelli di adozione smart. Per questo, secondo Dynabook, implementare le giuste soluzioni in modo rapido, efficace e affidabile dovrebbe essere una priorità chiave per i responsabili IT e il modello “PC as a […]

Nel mondo odierno, dove le innovazioni tecnologiche proseguono senza sosta e a ritmi forsennati, anche il settore del business deve guardare a modelli di adozione smart.

Per questo, secondo Dynabook, implementare le giuste soluzioni in modo rapido, efficace e affidabile dovrebbe essere una priorità chiave per i responsabili IT e il modello “PC as a Service” e ciò che risponde a tale esigenza.

Il concetto è alla base del modus operandi che permette ai dispositivi e ai servizi aziendali di essere fruiti tramite un abbonamento piuttosto che acquistati, un trend che sta diventando sempre più efficace in ambito business per garantire un aggiornamento tecnologico costante.

Il motivo è che in un’architettura che integra piattaforme cloud, IoT ed edge, scegliere cosa sia meglio implementare può essere difficile e tedioso, soprattutto se la necessità è quella di ridurre al minimo la complessità.

“Oggi i dispositivi consumer sono diventati più semplici da usare e i dipendenti sono ormai abituati a utilizzarli. Ma questo aumenta i rischi legati alla sicurezza e ad un utilizzo non compliance” – ha spiegato Massimo Arioli, Business Unit Director Italy, Dynabook Europe GmbH” – di conseguenza i responsabili IT hanno bisogno di garantire che l’intera flotta di terminali business sia aggiornata, affidabile, portatile, sicura e resistente”.

Adottare il modello PC as a Service come parte di una strategia IT non significa solo scegliere una macchina e darla ai dipendenti. La modalità del servizio assicura una gestione puntuale degli endpoint, anche in casi di problematiche varie, come il furto durante viaggi e spostamenti.

Il PC as a Service è dunque un alleato fondamentale per garantire un supporto costante, migliorando la sicurezza, collaborazione e l’efficienza operativa.

Nel catalogo di Dynabook, già Toshiba, ci sono vari prodotti che sposano proprio questa idea, ovvero l’offerta di computer in abbonamento, con un ciclo di vita pensato proprio per dare ai lavoratori la possibilità di poggiarsi sempre sulla migliore tecnologia, senza pesare eccessivamente sui costi dell’azienda.