Tom's Hardware Italia
Eventi

Elmec inaugura l’Innovation Center a Brunello

Elmec Informatica ha inaugurato il nuovo Innovation Center alle porte di Varese, alla presenza del Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana

Elmec Informatica ha aperto le porte del suo Innovation Center, alla presenza del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Si tratta di un edificio “intelligente”, basato su un sistema di gestione automatizzata, a supporto del quartier generale dell’azienda.

Ospiterà parte dell’ecosistema innovativo di imprese che costituisce Elmec Group (Elmec Informatica, Elmec Solar, Everynet, Eolo) e che da oltre 45 anni opera per lo sviluppo digitale del territorio e per l’internazionalizzazione del business delle aziende italiane.

Il tutto a Brunello (VA), nel cuore dell’area industriale di Varese, con una superficie totale di 2.200 m2 distribuiti su 2 piani e luogo di lavoro per 200 dipendenti di Elmec. I lavori erano iniziati il 19 settembre 2018 con l’abbattimento del fabbricato esistente e un anno dopo, il 16 settembre 2019, è iniziato il trasloco del primo gruppo di lavoratori.

«Dal 2016 Elmec Informatica ha investito 80 milioni di euro in ricerca e sviluppo, in iniziative per il territorio, per la formazione di nuovi talenti, oltre che in infrastrutture che potessero far comprendere alle aziende i vantaggi della digital transformation» ha affermato Rinaldo Ballerio, Presidente di Elmec Informatica.

«Per questo, a un anno di distanza dall’inaugurazione del Laboratorio di Elmec 3D, la casa per tutte le aziende che vogliono scoprire i vantaggi dell’additive manufacturing, abbiamo sviluppato un vero e proprio Innovation Hub».

Quello che Elmec vuole fare è proporre un nuovo paradigma di struttura aziendale abilitato dal digitale e in grado di coniugare sostenibilità ambientale e nella gestione del lavoro, agevolando la collaborazione e l’attività quotidiana con le tecnologie più avanzate.

Basta un esempio: grazie agli IoT della piattaforma di Everynet presenti nelle sale riunioni, l’edificio potrà determinare autonomamente se una sala è già occupata e da quante persone e ad eliminare in automatico una prenotazione quando libera per i successivi 15 minuti.

Queste tecnologie si aggiungono le colonnine di ricarica per auto elettriche e 228 pannelli fotovoltaici ad alta efficienza, dotati di una soluzione di inverter in grado di ottimizzare la produzione di ogni singolo pannello.

Grazie alla potenza totale dell’impianto pari a 82,08 kWp si stima una produzione annua di 88.2000 kWh che permette di ipotizzare che il 90% dell’energia prodotta dell’edificio sarà autoconsumata.