Opinione

Fare cultura con i Video per attrarre Clienti

Spesso siamo portati a pensare che fare cultura ed istruire il nostro pubblico sui trucchi del mestiere sia controproducente e che ci porti a perdere opportunità di lavoro e mercato. In realtà non è così. L’essere umano di base è pigro e nel momento in cui condividiamo il nostro sapere, i campioni – ovvero le persone che utilizzano i nostri contenuti per risolvere in autonomia i propri problemi – sono la minoranza.

La maggior parte del pubblico invece penserà che la nostra sia un’ottima soluzione ma che da solo non riesce a metterla in campo e quindi ci chiederà aiuto. In questo modo quindi, anche se può sembrare paradossale, abbiamo la possibilità di acquisire nuovi clienti. Ce lo conferma anche Manabe Repici, appassionato ed esperto di marketing – e di Social Video Marketing nello specifico – e ideatore del format YouTube Imprenditori in Video.

Manabe si occupa di marketing dall’età di 17 anni quando ha fondando la sua prima associazione con cui andava a “caccia” di sponsor per la festa di fine anno delle scuole. Da grande appassionato di 4×4, nel 2006 ha aperto il suo primo negozio online in un mercato di nicchia come quello del fuoristrada e da lì ha continuato a lavorare nel marketing, spesso nel dietro le quinte di diverse aziende come consulente, unendo anche la sua passione per i video.

Una passione che lo ha portato nel 2019 ad aprire il canale YouTube Mobile Video Marketing grazie al quale aiuta imprenditori e professionisti a comprendere come migliorare la comunicazione in video per attrarre più clienti e fare più fatturato, in modo semplice ed efficace, utilizzando il telefono.

Video e Social Video

Ma perché scegliere il video come mezzo di comunicazione? Perché attraverso i video, soprattutto nell’accezione dei Social Video – ovvero quelli che nascono prevalentemente sul web – possiamo far comprendere meglio al pubblico chi siamo veramente, mostrandoci praticamente quasi senza filtri e questo è un aspetto fondamentale per riuscire a creare e consolidare un rapporto di fiducia autentico e duraturo nel tempo.

E perché preferire lo smartphone a una telecamera per comunicare il nostro business in video? La principale motivazione è di tipo tecnico. Con il telefono infatti possiamo registrare i nostri video – e con gli smartphone di ultima generazione anche in una qualità che nulla ha da invidiare a quella di una telecamera – e farne immediatamente l’editing e la distribuzione,   cosa che con la fotocamera non è possibile fare. Ma soprattutto, il grande vantaggio del telefono è che lo abbiamo sempre in tasca. Quindi imparando a utilizzare il telefono nella maniera corretta e soprattutto imparando quelli che sono i linguaggi di comunicazione propri dei video, abbiamo sicuramente una marcia in più.

Il format Imprenditori in Video

Troppo spesso il modello di comunicazione che molte aziende ancora oggi utilizzano si rifà a una cultura televisiva, radiofonica e giornalistica che è ormai antiquata perché incentrata solo sulla vendita. Ma quello che i clienti – o potenziali clienti – si aspettano dalle aziende, è che mostrino loro come possono aiutarli nella vita di tutti i giorni e quale problema li aiutano a risolvere, prima ancora di decidere se comprare o meno il loro prodotto o servizio. E questo gli imprenditori e le aziende lo devono capire.

Insieme ai video tutorial che Manabe pubblica ogni settimana sul suo canale Social Video Marketing, il format YouTube Imprenditori in Video nasce proprio dalla volontà di aiutare imprenditori e professionisti a comprendere come comunicare e come utilizzare gli strumenti corretti e i social media in modo efficace per raggiungere il proprio target attraverso i racconti di chi ha già intrapreso con successo questo percorso.

Non solo, l’intento di questo format è anche quello di dar voce agli imprenditori, per dar loro modo di raccontare il dietro le quinte delle loro imprese, comprese le difficoltà che stanno vivendo, perché siamo abituati a vedere solo le difficoltà dei clienti ma spesso ci dimentichiamo che dall’altra parte ci sono delle persone tali e quali a noi che lavorano tutti i giorni per cercare delle soluzioni ai nostri ma anche ai loro problemi.

La “formula segreta” per una comunicazione di successo

I due elementi principali che secondo l’esperienza di Manabe sono fondamentali nel rapporto e quindi nella comunicazione con i clienti sono:

  • Il principio di Etica, che consiste nel rimanere sempre ferrei e fedeli alla propria etica.
  • Il principio dello Scambio in Abbondanza per cui dare prima ancora di ricevere chiedendosi sempre che cosa possiamo fare per il nostro potenziale cliente prima ancora di ottenere un ritorno economico da parte sua.

Si tratta quindi di mettere al primo posto il nostro pubblico, il nostro mercato avendo in testa che quello che facciamo lo facciamo innanzitutto per dare il maggior valore possibile, che si tratti dei nostri prodotti e servizi ma anche in termini di comunicazione. Una visione forse un po’ romantica ma che applicata al business può portare risultati incredibili. Se siamo d’aiuto al nostro pubblico di conseguenza il ritorno economico arriva. L’unica variabile potrebbe essere il tempo, a volte il ritorno è immediato, a volte ci metti un po’ di più, ma arriva sempre perché la legge dello scambio ripaga.


 

Ecco perché è fondamentale lavorare con un concetto di scambio in abbondanza, nel marketing e nella comunicazione, partendo dal presupposto che il pubblico ha bisogno delle nostre competenze per risolvere le proprie esigenze, i propri problemi. Di conseguenza noi abbiamo il compito di informare il nostro pubblico su come può risolvere quei problemi e guarda caso noi abbiamo proprio quei prodotti o servizi che fanno al caso loro. Una strategia “win win” in cui il valore è al centro dello scambio.

Se ancora non l’hai ancora fatto, a questo indirizzo puoi scaricare la Guida Definitiva per Video Efficaci con il Telefono. La Guida che ti aiuta a comprendere come realizzare video efficaci e di qualità sfruttando l’attrezzatura che hai a disposizione in casa.