Manager

Hitachi e SAP integrano storage e SAP HANA

Hitachi Data Systems (HDS) e SAP hanno esteso la loro alleanza a livello mondiale con la sigla di un accordo OEM che prevede la fornitura di SAP HANA tramite HDS. La collaborazione si basa sullo sviluppo congiunto di future innovazioni tecnologiche ed attività di vendita e marketing rivolte ai clienti di tutto il mondo.

Grazie a questo accordo, le due società potranno ampliare la reciproca integrazione in aree quali il cloud computing, SAP Real-Time Data Platform ed enterprise computing ad alte prestazioni. Tramite SAP HANA, Hitachi mira a sviluppare la propria visione per quanto riguarda l'innovazione sociale, i settori industriali e le competenze nell'ambito dei big data.

HDS fa rima con SAP HANA

 L'accordo OEM, valido a livello mondiale, consente a HDS di raggruppare una soluzione di Enterprise Data Center più completa per SAP NetWeaver Business Warehouse su SAP HANA, e rappresenta il primo accordo di questo tipo per SAP NetWeaver su SAP HANA.

La maggiore integrazione si prefigge di consentire alle aziende di acquistare un'unica piattaforma computazionale, software e servizi a cura di HDS, in modo da poter beneficiare di una piattaforma scalabile senza limiti in termini di performance o la necessità di aggiungere ulteriori livelli di complessità.

La collaborazione globale è concepita per fornire ai clienti di SAP, Hitachi e HDS una soluzione più coesa, basata su SAP HANA, virtualizzazione dello storage, cloud computing, enterprise resource planning (ERP) e gestione del ciclo di vita delle informazioni (ILM).

Sotto il profilo funzionale, dichiara HDS, Hitachi Unified Compute Platform for SAP HANA consente un carico di dati cinque volte maggiore rispetto a soluzioni concorrenti, con comprovate prestazioni transazionali ed analitiche per i clienti.