Tom's Hardware Italia
IT Pro

Hitachi fornisce SAP in ambienti sicuri e multi-tenant

La tecnologia di partizionamento logico (LPAR) sui server Hitachi x86 è stata certificata per l'esecuzione del software SAP Business Suite.

Hitachi Data Systems (HDS), una società controllata interamente da Hitachi, ha annunciato che la tecnologia di partizionamento logico (LPAR) sui server Hitachi x86 è stata certificata per l'esecuzione del software SAP Business Suite.

Ai fini pratici, ha spiegato HDS, la piattaforma LPAR su server Hitachi x86 consente di realizzare ambienti produttivi sicuri e scalabili per l'implementazione delle soluzioni SAP, sia in locale che su cloud. 

Hitachi Compute Blade 500

La tecnologia LPAR sui server x86 è stata sviluppata con l'obiettivo di aiutare le aziende a far fronte alle criticità collegate alle procedure di partizionamento, ridurre significativamente i costi complessivi tramite il consolidamento e migliorare le prestazioni e consentire elevati livelli di protezione dei dati. 

Tra i vantaggi dati dal partizionamento logico sull'architettura x86 per SAP Business Suite, Hitachi annovera una maggiore efficienza e la semplificazione dell'implementazione e della gestione delle soluzioni SAP. 

HDS ha anche annunciato tre nuove soluzioni per la piattaforma SAP HANA, incluso Hitachi Unified Compute Platform per Piattaforma SAP HANA (UCP per SAP HANA).

Hitachi UCP per SAP HANA con tecnologia Intel Ivy Bridge è una soluzione risultato dell'accordo OEM annunciato a gennaio tra Hitachi e SAP, in virtù del quale HDS è in grado di fornire un'applicazione di data warehouse aziendale end-to-end, composta dall'applicazione per SAP Business Warehouse (SAP BW) su SAP HANA, UCP per SAP HANA, servizi e assistenza.