Reseller

Huawei Partner Summit e l’ecosistema aperto all’innovazione

Erano più di 400 i partner registrati al Partner Summit annuale organizzato da Huawei a Madrid. Il sesto in Europa per l'azienda cinese, i cui responsabili hanno confermato l'impegno per sviluppare solide partnership per un ecosistema aperto all’innovazione. Al centro di quest'ultima, in particolare, la digital transformation, protagonista della strategia annunciata dai vertici aziendali sin dal tema del convegno "Partner in New ICT".

Durante l'evento sono stati premiati i migliori partner per ogni categoria. Due le organizzazioni italiane premiate: EdsLan, che ha ricevuto il riconoscimento quale Distributor Partner of the Year, ed ERPTech S.p.A, che è uno degli Innovative Partner of the Year.

La manifestazione è stata anche occasione per presentare la nuova soluzione Cloud Managed Network (CMN).

Huawei PartnerSummit
Un momento del Huawei Partner Summit 2016 a Madrid

I partner intervenuti hanno potuto ascoltare presentazioni e dibattiti in diversi ambiti, trovando, tra i principali argomenti affrontati: i servizi ICT, la collaborazione con i partner in ambito cloud-computing, Internet of Things, software defined networking e big data.

Uno dei punti strategici discusso riguarda la "pervasività" dell'ICT, che non più "solo" uno strumento per ottimizzare i processi di business, ma sempre più un elemento integrato nei sistemi di produzione, come dimostrano applicazioni cloud e di edge computing.

Per soddisfare le esigenze di maggiore facilità di utilizzo e flessibilità da parte dei clienti, è necessario fornire soluzioni che garantiscano sempre maggiori possibilità di integrazione e personalizzazione, puntando a realizzare soluzioni end-to-end, argomentano presso Huawei.

Per questo, i manager della multinazionale cinese, hanno evidenziato che intendono mantenere e sviluppare relazioni positive e durature con i propri partner, ritenendo vitale costruire un ecosistema solido e affidabile, che dovrà assicurare la funzionalità, la disponibilità e la continuità di soluzioni sviluppate per i clienti.

A cinque anni dallo sbarco della società cinese in Europa, sono oltre mille i partner certificati per il mercato enterprise, destinati probabilmente ad aumentare visti gli investimenti, come l'Open Lab inaugurato lo scorso marzo a Monaco, proprio per promuovere l’innovazione congiunta con clienti e partner.

Contento di celebrare i successi conseguiti con i partner, Leon He, Presidente Huawei Western Europe Enterprise Business Group, ha commentato: "La 'nuova' ICT, che sta diventando parte essenziale del sistema produttivo aziendale è la combinazione di molte tecnologie innovative, come cloud computing, big data, SDN, IoT, mobility e security".

Huawei Leon He
Leon He, Presidente Huawei Western Europe Enterprise Business Group

Il manager ha poi aggiunto: "Le nuove tecnologie stanno rimodellando l’industria tradizionale, offrendo nuove opportunità agli operatoti del mercato. Grazie alla continua innovazione tecnologica, Huawei è impegnata a costruire un ecosistema sostenibile in cui tutti i protagonisti possono crescere e prosperare, da qui il claim ‘Leading New ICT’ attraverso cui vogliamo realizzare ‘A Better Connected World’ insieme ai nostri partner e l’intero ecosistema".

Come accennato, il summit è stata l'occasione per mostrare la soluzione CMN, una cui versione di test è stata fornita agli MSP (Managed Service Provider). Secondo quanto anticipato, la soluzione permette di pianificare e gestire via Internet reti cablate e wireless basate su cloud, per imprese e branch office di ogni dimensione.

Huawei Partner Award

Infine, l'elenco dei Huawei Partner Award assegnati quest'anno.

  • Carrier Enterprise Business Partner of the Year: Orange Business Services (Francia).
  • Distributor Partner of the Year: EDSLAN (Italia).
  • Value Added Reseller of the Year: MSCA Group Ltd (Regno Unito).
  • Value Added Partner of the Year: Indra (Spagna).
  • Service Partner of the Year: ATOS (Spagna).
  • Network Partner of the Year: ComNET (Germania), Data Unit (Belgio).
  • IT Partner of the Year: DOIS (Portogallo).
  • Collaboration and Communication Partner of the Year: Tecnocom (Portogallo).
  • Innovative Partner of the Year: Espacio Rack (Spagna), Diademys (Francia), ERPTech S.p.A (Italia), ITpoint Systems AG (Germania).
  • Breakthrough Partner of the Year: Econocom (Francia), Mobius Business Technologies Ltd.
  • Alliance Partner of the Year: SAP.