IT Pro

Huawei scommette sulla banda larga

Huawei ha annunciato che realizzerà un investimento di oltre 4 miliardi di dollari nella ricerca e sviluppo di tecnologie a banda larga fissa nel corso dei prossimi tre anni. L’investimento, che ha le dimensioni di una manovra finanziaria, si concentrerà su prodotti e soluzioni in grado di supportare i clienti a fornire un’esperienza ottimale agli utenti finali.

L’annuncio è stato fatto nel corso del Huawei Ultra-Broadband Forum – dal tema “Dream Broader, Band Together” – tenutosi a Londra, che ha riunito i principali professionisti del settore per analizzare le tematiche più importanti e attuali in questo ambito.

Huawei investe 4 miliardi di dollari nella ricerca per reti a banda larga

Il motivo di questo notevole impegno finanziario sta nel fatto che l’industria globale della banda larga fissa è destinata a svilupparsi con l'aumento degli investimenti ICT. Le tecnologie esistenti stanno cambiando; si stanno sviluppando soluzioni High-Efficiency Video Coding, i panel 4k e i costi di produzione dei contenuti si stanno riducendo e stanno crescendo tecnologie video 4k.

Come conseguenza, visto il progressivo processo di implementazione di tecnologie LTE e 5G, gli operatori si aspettano reti ad alta qualità ed elevate prestazioni che garantiscano un’esperienza utente superiore. Inoltre le soluzioni a banda larga fissa si svilupperanno grazie all’utilizzo di tecnologie innovative come i Big Data, i data center e il cloud computing.

Huawei prevede che nei prossimi tre anni ci sarà una svolta nel settore della banda larga fissa. Se le prospettive per l'industria restano positive, ci sono aree in cui la cooperazione industriale è essenziale. Huawei spera che, attraverso importanti investimenti e partnership strategiche, si possa costruire un sistema ultra-broadband vincente, favorendo al contempo la crescita sistematica della banda larga fissa a livello mondiale.