IT Pro

Il Wi-Fi di Wi-Next diventa “green”

Wi-Next  azienda torinese nata nel 2007 dal Politecnico di Torino e specializzata nelle tecnologie Wi-Fi Mesh e nello sviluppo di reti wireless "intelligenti" ha annunciato l'ntegrazione della tecnologia Green Networking all'interno dei suoi apparati Wi-Fi.

Questa tencologia consente di ottimizzare i consumi degli apparati di rete attraverso particolari funzionalità, quali la possibilità di mettere in standby il device in caso di mancanza di traffico sulla porta Ethernet e di programmare l'accensione e lo spegnimento di ogni singolo Access Point."Vediamo il futuro del Wi-Fi sempre più Green – ha dichiarato Massimiliano Galanti, responsabile R&D di Wi-Next – e con questa nuova tecnologia abbiamo distribuito l'intelligenza di gestione, solitamente demandata a costosi switch di nuova generazione, su ogni singolo Access Point".  

Wi-Next ha anche rilasciato un Security Pack per rafforzare ulteriormente la sicurezza dei propri apparati, con il potenziamento della tecnologia di cifratura sulle reti Mesh, il rafforzamento dei controlli di robustezza della password di sistema e l'introduzione della tecnologia Enterprise Guest Isolation per la navigazione in sicurezza degli utenti Guest sulle reti aziendali.