Tom's Hardware Italia
IT Pro

Maria DB e la carica dell’open source su System Z

Intervista a Maria Luisa Raviol, Senior Sales Engineer di Maria DB, che illustra i vantaggi e le sinergie nell'utilizzo dell'open source con il mainframe IBM.

Michael Widenius dedicò il suo primo progetto, MySQL, alla prima figlia My (che in Svezia non sta per "Mia". Anni dopo, ha dedicato il suo secondo progetto alla secondogenita Maria.

Maria DB si è conquistato negli anni notorietà e mercato, tanto da essere inserito da Gartner nel quadrante dei leader per la gestione dei database. Un riconoscimento che non è però l'unica ragione per la quale un'impresa dovrebbe scegliere Maria DB e, in particolare, farlo in combinazione con la piattaforma System Z di IBM.

I vantaggi li illustra nella video intervista Maria Luisa Raviol, Senior Sales Engineer di Maria DB, che sottolinea anche i punti di forza dell'open source in progetti ampi, in ambiti come i big data, ma non solo.