IT Pro

Symantec più aggressiva contro gli attacchi mirati

Gli attacchi mirati rappresentano uno dei fenomeni in crescita all'interno del mercato della sicurezza.

Sull'arena dei venditori di soluzioni che puntano a contrastare questo tipo di minacce, Symantec si presenta con un'interessante novità che punta a inibire gli attacchi tramite e-mail che sono uno dei veicoli primari di ingresso di questo tipo di minacce.

Il produttore ha infatti integrato la tecnologia Disarm, sviluppata dai Labs, all'interno del nuovo Messaging Gateway 10.5.Questa tecnologia si basa su un approccio nuovo, che ricrea un'innocua "copia carbone" digitale di ogni documento/allegato di posta elettronica in arrivo, inoltrando al destinatario la copia, anziché il documento originale, potenzialmente pericoloso. Con il risultato che il destinatario non risulta mai esposto all'allegato potenzialmente dannoso. 

Symantec Messaging Gateway include inoltre il motore di filtro antispam Brightmail per identificare le minacce propagate tramite e-mail, sia a livello globale che locale, attraverso il servizio Global Intelligence Network di Symantec.