Reseller

Telefonia Snom per applicazioni e integrazioni “open”

Sono diversi i vantaggi della telefonia VoIP, dai costi più bassi che le aziende devono sostenere fino alla possibilità di integrare diversi apparati e sistemi per creare soluzioni che rispondano al meglio alle specifiche esigenze aziendali. 

Le soluzioni VoIP di Snom Tecnology, produttore tedesco presente in Italia con una filiale a Milano, consentono proprio di affiancare tecnologie diverse, come spiega Pietro Bertera, responsabile tecnico di Snom per l'Italia: "La nostra offerta di soluzioni per la telefonia VoIP grazie all'utilizzo di standard aperti con protocollo SIP garantisce proprio l'interoperabilità tra dispositivi e implementazioni diverse, oltre che a garantire la necessaria manutenibilità nel tempo, sia che si tratti di sistemi di telefonia, video-citofonia o Unified Communication".

Guarda la videointervista a Pietro Bertera di Snom

Ciò significa che gli utenti possono beneficiare in qualunque ambiente operativo dell'interoperabilità e flessibilità dei telefoni e della compatibilità con qualsiasi sistema telefonico basato su SIP.

Inoltre Snom Technology garantisce sicurezza e affidabilità grazie "all'aggiornamento costante e continuo dei nostri firmware con cui introduciamo anche nuove features e miglioramenti nello sviluppo di funzionalità.

Inoltre garantiamo formazione e supporto costante ai nostri partner e abbiamo di recente esteso la garanzia a due anni su tutti i prodotti " fa presente Bertera. 

Un esempio di integrazione delle tecnologie Snom è avvenuto proprio con un partner italiano, Innext Solutions, una giovane realtà milanese specializzata nella fornitura di soluzioni ICT come quelle di Unified Communication e il VoIP. Innext è in grado di offrire un servizio che parte dall'analisi presso il cliente fino all'implementazione del software e dell'hardware necessari, compresa la fase di configurazione e collaudo.

Guarda la videointervista a Francesco Pedroni di Innext

"Lavoriamo nel settore delle TLC con importanti Carrier italiani, tra cui Fastweb, British Telecome Brennercom, e abbiamo potuto sviluppare una soluzione di Unified Communication che va a scalare sia verso l'alto, ossia nell'infrastruttura tecnologica dell'azienda, come i sistemi ERP e CRM, mentre verso il basso l'integrazione avviene con qualsiasi  PBX, sia on-premise sia nel cloud, e questo ci dà la possibilità di interagire e lavorare su diversi aspetti e andare a sposare tutte le esigenze degli operatori italiani" precisa Francesco Pedroni, sales and marketing manager di Innext Solutions.  

Innext doveva trovare un apparato telefonico che potesse essere adatto al suo scopo e ha trovato nelle soluzioni di Snom la risposta a quello che cercava.

"Abbiamo scelto Snom in primis per la qualità e affidabilità dei prodotti che ci consentissero anche un'elevata integrabilità, ma anche per il supporto tecnico che ci garantisce – fa presente il manager di Innext -. Ad oggi possiamo dire che sono diverse migliaia gli utenti finali che utilizzano il nostro middleware in affiancamento al telefono Snom per la loro operatività quotidiana".