IT Pro

VMware Fusion 6: app Windows mai così bene su Mac

Sono oltre 50 le novità che VMware dichiara per la nuova release di Fusion, software di virtualizzazione indirizzato agli utenti che vogliono far girare applicazioni Windows in ambient Mac, presentato in versione Standard e Professional e disponibile in lingua italiana.

VMware Fusion 6 prevede il supporto per le versioni più recenti dei sistemi operativi per Apple e Microsoft. È, infatti, stato pensato per il sistema operative Mac OS X Mavericks mettendone a disposizione le caratteristiche distintive anche alle applicazioni Windows, mentre la certificazione Windows 8.1 Ready consente di accedere allo store delle applicazioni Windows su Launchpad o alla cartella delle applicazioni e di salvarle nella Dock in Unity.

La nuova release di Fusion consente di creare macchine virtuali più performanti, con supporto fino a 16 CPU virtuali (vCPU), 8 TB di capacità disco virtuali e fino a 64 GB di memoria, riuscendo a far girare anche le applicazioni Windows più complesse su Mac. Inoltre, l'interfaccia utente è stata migliorata in molti aspetti, dall'installazione di Windows resa più semplice a una selezione più accurata delle risorse del computer.

La versione Professional di VMware Fusion 6 aggiunge una serie di funzionalità per migliorare il deployment delle applicazioni in ambienti IT aziendali eterogenei dove coesistono pc e Mac. Tra i punti chiave della versione Pro segnaliamo un miglioramento nelle funzioni di restrizioni per le Virtual Machine che mette a disposizione dei responsabili IT un miglior controllo sul deployment dei desktop aziendali. Inoltre, la possibilità di “spegnere” le macchine virtuali in uno specifico momento, abilita il deployment di macchine virtuali aziendali a professionisti esterni.

Un'altra funzione specifica presente solo nella versione professionale è la modalità Single Virtual Machine che impedisce che gli utenti creino nuove virtual machine o abbiano accesso a specifiche caratteristiche dell’applicazione, cos da ridurre le chiamate di supporto e migliorare la produttività.

Inoltre è possibile creare molteplici copie di una macchina virtuale senza duplicarne il contenuto sul disco, risparmiando così uno spazio considerevole sul Mac. La versione di prova gratuita di VMware Fusion 6 è disponibile a questo LINK