Action Figure

Alpha Dubhe Siegfried (Orion) Myth Cloth EX, la recensione


Alpha Dubhe Siegfried Myth Cloth EX di Tamashii Nations
Produttore
Tamashii Nations
Serie
Saint Seiya
Linea prodotto
Myth Cloth EX
Tipologia
Action Figure
Altezza
20 cm

Arriva sul mercato la action figure Alpha Dubhe Siegfried (Orion in Italia), una nuova uscita per la linea Myth Cloth EX di Tamashii Nations. I Myth Cloth EX sono una serie di action figure estremamente posabili tratte dall’anime Saint Seiya (I Cavalieri dello Zodiaco) con armatura removibile in metallo e plastica che è possibile sia assemblare sul personaggio sia sullo scheletro del totem che rappresenta il segno zodiacale del combattente.

Dubhe Alpha Siegfried, nuovo Myth Cloth EX

Dubhe Alpha Siegfried (Orion) è il nuovissimo annuncio di Tamashii Nations Italia / Cosmic Group Italia per la linea Saint Cloth Myth EX dedicata alla saga dei God Warriors. Ce lo mostra il nostro Matteo Garattoni.Link al prodotto https://toms.it/jKRdb

Publiée par Tom's Hardware Italia sur Jeudi 30 janvier 2020

Il Personaggio

Dalla Mitologia Norrena…

Alpha Dubhe Siegfried Myth Cloth EX

Alpha Dubhe Siegrfried è un guerriero del nord appartenente ai protettori di Odino, i God Warriors (protagonisti di Asgard, saga filler dell’anime i Cavalieri dello Zodiaco). Nella serie animata i God Warriors sono al servizio della Sacerdotessa di Odino Hilda di Polaris, soggiogata da forze oscure. Il loro potere è simile a quello dei Cavalieri D’oro e la loro storia affonda le radici nella mitologia norrena e tedesca.

Alpha Dubhe Siegfried Myth Cloth EX

Nel caso di Orion (come lo ricordiamo in Italia) dobbiamo ricercare le sue origini nel poema epico medievale in quanto Sigfrido è protagonista de “Il canto dei Nibelunghi” (acquistabile online) da cui è derivata l’opera di Wagner “L’anello dei Nibelunghi“. Da giovane, Sigfrido, compie numerose gesta eroiche tra cui l’uccisione del malvagio drago Fáfnir e questo gesto gli conferisce particolari poteri sovrannaturali oltre a renderlo padrone del tesoro dei Nibelunghi.

Negli episodi della serie Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco, viene raccontato come Siegfried sia un lontano discendente dell’eroe nordico (da cui prende il nome) e che proprio dal suo avo abbia ereditato sia l’invulnerabilità fisica sia  il proprio punto debole sulla spalla, locazione dove si posò una foglia mentre il sangue di Drago lo ricopriva rendendolo invincibile in tutto il corpo tranne in quella piccola posizione.

…All’astronomia

Alpha Dubhe Siegfried Myth Cloth EX

Mentre Siegfried ha origini chiaramente letterarie la rimanente parte del nome, Alpha Dubhe, trae spunto dall’astronomia e deriva infatti dalla prima stella della costellazione dell’orsa maggiore che rappresenta i sette (più uno) cavalieri di Odino. Non è la prima volta che un personaggio di Saint Seiya trae spunto da astronomia e letteratura, se con i God Warriors l’ispirazione è stata la mitologia norrena per i personaggi principali la fonte è stata direttamente la mitologia greca che spesso è stata utilizzata anche per dare nomi alle costellazioni stesse, insomma un connubio perfetto che è stato adottato anche per questi guerrieri dei ghiacci nordici.

Confezione e Blister

La scatola che racchiude il prodotto è realizzata in cartoncino con una patina lucida e un design molto accattivante. Solitamente ogni casta di Cavalieri è contraddistinta da una grafica differente e per Siegfried ci troviamo davanti alla prima della sua categoria, i guerrieri del nord. Sulla parte frontale c’è una fotografia intera del personaggio con indosso l’armatura posizionato a destra, nella parte alta troviamo il nome del prodotto su due righe di cui la seconda rappresenta il nome del personaggio. Sulla parte bassa vi sono i vari loghi di Bandai Spirits e Tamashii Nations ed infine il bollino olografico di qualità Tamashii Nations che indica che il prodotto è originale e non contraffatto. Sui due fianchi della scatola sono presenti delle illustrazioni del cavaliere e del suo totem posizionati in primo piano. Il retro della scatola mostra le varie parti intercambiabili e alcune pose che potremmo andare a realizzare grazie ad esse e all’estrema mobilità della figure. Solitamente la parte alta e bassa della confezione non racchiudono grandi informazioni per il collezionista ma questa volta nella parte alta troviamo un piccolo easter egg, come accennato sopra il nome del personaggio è dato anche dalla stella Dubhe dell’orsa maggiore ed è proprio questa ad essere maggiormente illuminata nel disegno qui rappresentato.

I blister (ovvero l’alloggiamento della figure e dei suoi pezzi) sono suddivisi in quattro parti sovrapposte fra loro. In ordine di posizione troviamo: il primo in cui è collocato il corpo base di Siegfried, alcune parti intercambiabili come mani alternative e volti con espressioni differenti; il secondo contiene gran parte dell’armatura in metallo; il terzo contiene lo “scheletro” del totem e altre parti di armatura; il quarto contiene le ali del drago e la sua coda. In ultimo, dentro una busta di plastica è contenuto il libretto di istruzioni (che consigliamo sempre di consultare) con le istruzioni passo-passo per assemblare il totem oppure l’armatura sul cavaliere.

Il Totem

Solitamente, se non collezionate questo tipo di prodotti in duplice copia, conviene sempre provare almeno una volta il montaggio del totem che spesso è frutto di grande abilità ingegneristica del produttore e regala grande soddisfazione. Il totem non ha parti mobili o articolate ma è scomposto in più parti che solitamente poi si assemblano e mostrano la figura intera. Soggetto del totem è il drago Fáfnir, che come abbiamo scritto sopra è stato sconfitto proprio da Siegrfied. Il drago è dotato di due teste posizionate in modo asimmetrico così come le zampe anteriori. Il totem è posizionato in posizione verticale e appoggia gran parte del suo peso sulle zampe posteriori e sulla coda. Grazie alle zampe posteriori e alla coda gode di un ottimo bilanciamento e non necessita di alcun tipo di supporto ulteriore in quanto le ali sono realizzate in plastica e non aggravano in alcun modo sul totem.

La Figure

Se arrivate dal montaggio del totem vi consigliamo di smontarlo in ordine inverso e riprendere in mano le istruzioni per procedere al montaggio in totale sicurezza. La figure è dotata di un corpo base realizzato in pvc con piedi in metallo. Il corpo ha la parte in vita molto più stretta dato che andrà rivestita dall’armatura e decisamente non è pensata esteticamente per essere esposta senza. Montare l’armatura sul personaggio non è difficile ma ci sono alcuni passaggi che bisogna eseguire in un determinato ordine per non dover tornare indietro o rischiare di danneggiare la figure. L’armatura salvo piccole parti è quasi completamente in metallo e ricopre Siegfried per intero mostrandoci un cavaliere alto e slanciato come il personaggio che rappresenta.

La modellazione della cloth è probabilmente il punto forte di questo myth cloth ex e l’attesa che è intercorsa dalla sua prima apparizione – nelle fiere di settore – alla sua uscita è stata ben ricompensata. Rispetto alla precedente versione (datata 2006) l’armatura è più fedele alle fonti sia a livello di sculpt che di colorazione, grazie ai toni del blu scuro e del viola metallizzato che donano riflessi differenti a seconda di come la luce si posi sopra. Tra le altre cose siamo a conoscenza che questa armatura ha vissuto diverse revisioni prima di questa versione definitiva, una recente di qualche mese prima dell’uscita che però ha permesso che ne uscisse un prodotto di tutto rispetto. Tra gli accessori intercambiabili troviamo le mani e i volti (tutti perfettamente disegnati) con diverse espressioni ma anche ciocche di capelli: abbiamo infatti due tipi di capelli (utilizzabili con elmo chiuso) quelli che cadono sulla schiena e quelli che cadono sulla schiena e sulla spalla destra. Ci sono anche due diverse copri-mandibole per l’elmo chiuso, infatti Siegfried nella serie era solito averla aperta durante le fasi di dialogo mentre si richiudeva nelle fasi di attacco.

Nell’armatura troviamo ben evidente lo Zaffiro di Odino ma non è presente alcuna replica da posizionare sul piedistallo come accadeva nella precedente edizione. Non avendo le ali aperte nell’armatura ma solo un accenno di ali chiuse il myth gode di una buona stabilità ma consigliamo l’utilizzo di un piedistallo (venduto separatamente) per poterne sfruttare a pieno le potenzialità e divertirvi con varie pose.

Conclusioni

Con Alpha Dubhe Siegfried, ancora una volta, Tamashii Nations centra l’obbiettivo proponendo un Myth Cloth attesissimo dai fan con dettagli incredibili non deludendo in alcun modo le aspettative. Numerose mani alternative e tanti volti intercambiabili ci permettono di ricreare diversi scenari o pose caratteristiche di questo emblematico personaggio. La colorazione è fedele e realizzata in maniera precisa, senza alcun tipo di sbavatura. Cosa ci è piaciuto maggiormente? Sicuramente la quantità di metallo utilizzata, sopra la media, che lo rende pesante e appetibile agli amanti dei Cavalieri dello Zodiaco.

Per tutti i fan di Saint Seiya e collezionisti di Myth Cloth non possiamo fare altro che consigliarne l’acquisto senza esitazione. Alpha Dubhe Siegfried EX sarà presto disponibile distribuito in Italia da Cosmic Group

Alpha Dubhe Siegfried Myth Cloth EX di Tamashii Nations

Questo prodotto appartiene alla linea Myth Cloth EX di Tamashii Nations che propone personaggi tratti dall’anime Saint Seiya – i Cavalieri dello Zodiaco. E’ una figure articolata con corpo in PVC e armatura removibile in metallo e plastica componibile anche sul totem che rappresenta il segno zodiacale.


Verdetto

Alpha Dubhe Siegfried EX è un personaggio amatissimo dai fan di Saint Seiya e questa figure gli rende encomiabile giustizia rispettando colorazione, proporzioni e fornendo il collezionista di numerose parti di ricambio con le quali ci si può realmente sbizzarrire e divertire creando pose e scenari di lotta. Decisamente un prodotto sopra la media che non deve mancare in collezione.

Pro

+ Numerose parti intercambiabili
+ Estrema posabilità
+ Possibilità di costruire personaggio o totem

Contro

- Basetta non inclusa