Eventi

Lucca Comics & Games: arrivare, parcheggiare e sopravvivere

Lucca Comics & Games, consigli per l’uso. Auto, treno o bus? Cosa sceglierete per raggiungere la città per partecipare al festival di settore più grande in Europa? Oltre ai “Dieci consigli per sopravvivere a Lucca Comics and Games“, ecco qualche dritta per fare la scelta giusta e non restare in gorghi di traffico e collane di improperi, magari tornando a casa la sera, considerando che sarete protagonisti di un evento da mezzo milione di persone!

Ogni mezzo è buono per raggiungere Lucca Comics & Games
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Il parcheggio

Che vi spostiate con un vascello pirata su ruote o un Tardis, dovete pur sempre fare i conti con un parcheggio. Sì, perché la prima manifestazione di settore in Europa, e seconda al mondo, per portata di visitatori e grandezza, la si raggiunge ancora per lo più in auto.
Sono le stime che è possibile fare, a spanne perché non esistono dati a supporto, ma confortate da qualcuno che per dovere e carica istituzionali osserva le cose da Minas Tir.. ehm, dalla Torre Guinigi, che è la torre più bella della città, quella con gli alberi! E che veglia da lì sulla felicità di cittadini e visitatori: non si tratta di un supereroe qualsiasi ma di Francesco Raspini, assessore alla protezione civile e alla sicurezza del Comune di Lucca.

L'assessore del Comune di Lucca, Francesco Raspini
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Si stima che circa il 40% dei visitatori del festival Lucca Comics and Games arrivi con la sua auto. E non c’è niente che non vada, tranne che poi bisogna pur parcheggiarla! (e già ne parlavamo, no?) Abbiamo un consiglio e una raccomandazione da dare in merito. Il primo è prenotare il parcheggio sul sito della Metro, che non è un trenino che corre sottoterra, da queste parti, ma la società che gestisce le aree di sosta in città. Infatti, “per quanti sforzi faccia la città in quei giorni – precisa l’assessore -, l’offerta di parcheggio gestito e quindi sicuro, è limitata: 6000 posti al giorno per 300mila persone. Parcheggiare qua e là (su e giù) non è una buona idea, e oltretutto dal parcheggio del Polo Fiere (uscendo da Lucca Est ci sono le indicazioni) c’è anche una navetta dedicata per andare e tornare.

I sistemi di prenotazione

IT a Lucca Comics & Games
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Ma siamo vicinissimi alla manifestazione, i posti disponibili si stanno esaurendo, quindi prenotate! Soprattutto se avete già un alloggio e quindi le idee chiare sugli spostamenti che dovrete fare.

Ogni mezzo è buono per raggiungere Lucca Comics & Games
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa
E la raccomandazione? “C’è una cosa da non fare nel modo più assoluto” (oltre a incrociare i flussi, è chiaro, ndr): non lasciare l’auto su aiuole o marciapiedi. “Non possiamo usare soldi pubblici, ogni volta, per ripristinare il verde che qualcuno sciupa. Uno dei 5 valori del festival è respect, rispetto, e non è solo verso i monumenti ma anche verso le aiuole, i marciapiedi, i cancelli, le abitazioni e chi ci abita”. Quindi lasciate l’auto in modo che non danneggi nessuno, neppure il vostro portafogli, e che possiate ritrovarla senza ganasce alle ruote!

Il sotterraneo del baluardo San Colombano, sede di iniziative
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Del resto, se prenotate il parcheggio vi costa meno e si paga on line (anche se con 1,50 euro di prevendita). Se consideriamo che un giorno singolo per un’auto costa 8,50 + 1,50 euro, quindi 10 euro, il costo è il medesimo che andare senza prenotazione, ma la differenza la fa il rischio di non trovarlo proprio, il posto al parcheggio. Se si sosta dai due giorni in su, la convenienza è evidente (qui le tariffe), sia per auto che per camper. E ci sono sconti anche per i possessori di biglietto level up, che pagano quanto gli espositori: 29 euro per 5 giorni. Inoltre, è possibile modificare in qualsiasi momento il numero di targa del mezzo con cui si viene, effettuando l’accesso al proprio account sul sito Metro e modificando la targa a necessità.

Non entrate nelle mura

Bambini in visita a Lucca Junior
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Sconsigliamo caldamente, a chi può, di avvicinarsi con l’automobile al centro storico (delimitato dalle mura rinascimentali) provenendo dal casello autostradale Lucca Est. Per due motivi due, entrambi bastanti a sé: la circonvallazione è chiusa al traffico nel tratto che va dalla rotonda del cavalcavia di viale Europa alla stazione dei treni e in piazzale Boccherini (di fronte a porta Sant’Anna) c’è al momento un cantiere per la realizzazione di un sottopasso pedonale che rallenta molto la circolazione.

Treno ed autobus

Uno dei tratti di viabilità pedonale straordinaria da e per la stazione dei treni
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Per le visite andata e ritorno in un solo giorno, meglio prendere il treno (o il Trenino Thomas!), come fa l’altro 40% dei visitatori del festival. I problemi che c’erano fino a 4 o 5 anni fa sono acqua passata, rassicura l’assessore, che ricorda anche che ci sono diversi viaggi organizzati per coloro che non se la sentono proprio di fare i turisti-fai-da-te-no-alpitur, magari con pargoli al seguito!
La stazione di Lucca porta mediamente 5-6.000 persone, nei giorni di punta. Nei giorni del festival si arriva a 50.000 persone. L’infrastruttura – segnala Trenitalia all’organizzazione – è portata al massimo, così come la capacità dei binari e il numero di mezzi messi su rotaia. “Trenitalia – riporta Raspini – non può sospendere i treni pendolari di altre zone della regione per far fronte alle esigenze di treni speciali su Lucca, così si fa prestare i mezzi da altre regioni. La capacità industriale, dice Trenitalia, è spinta al massimo della portata”. (Anche perché abbiamo ancora un solo binario, almeno finché non ne avremo due) (Come noterebbe anche La Palice).

Infine, anche l’autobus è un buon mezzo per arrivare nel cuore della manifestazione, dal momento che vi lascia alle porte della città (in piazzale Italia). Lo sceglie il restante 20% dei visitatori (ok quelli con il teletrasporto non li abbiamo contati!).

A piedi (se possibile) è meglio

I piedi sono ampiamente il mezzo migliore per visitare Lucca, una volta raggiunta la meta con qualsiasi mezzo. Ricordatevi però… NON prendete QUELLA strada!

Eventi a Lucca Comics & Games
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Una cosa importante! “Chi vuole assistere a eventi e incontri a numero chiuso – ricorda l’assessore – è fondamentale che prenda i voucher perché non basta avere il biglietto”. Alcuni concerti, eventi e incontri con gli ospiti hanno infatti un numero di accessi limitato. I voucher si possono ritirare tutti in giorni nel porticato di Palazzo Pretorio (Movie) e alla biglietteria del teatro del Giglio.

Il sotterraneo del baluardo San Colombano, sede di iniziative
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Lucca Comics and Games: dove ti giri è uno spettacolo. Io e l’assessore vi consigliamo tre cose da fare assolutamente al festival e in città, prima di tornare a casa:
– bere l’acqua dalle fontane di Lucca nel bicchiere zerowaste collezionabile
– fare un giro di mura guardando il grande spettacolo dall’alto, senza salire sui parapetti, però… potrebbero comportarsi come il Caradhras!
– farsi un selfie record di partecipazione in piazza San Michele (quella dell’Arcangelo sulla facciata e delle catene a delimitare la piazza)
– compiere un giro nei sotterranei delle Mura rinascimentali con i loro straordinari eventi, che uniscono una storia millenaria con tutto quello che è la cultura moderna, in una splendida linea di ricchissima continuità

Uno scorcio dalle mura urbane di Lucca
The Lucca Adventure! Arrivare, parcheggiare e sopravvivere al più grande festival d'Europa

Ora i link!
Questa la pagina ufficiale di Lucca Crea con i consigli su come arrivare, questa per chi dovesse ancora comprare i biglietti. Prima, date un’occhiata ai giorni meno affollati, proprio sull’home page del sito!