Cinema e Serie TV

Buffy – Sarah Michelle Gellar non parteciperà al reboot

Sarah Michelle Gellar, mitica protagonista di Buffy – L’ammazzavampiri, è stata recentemente intervista da Mario Lopez ed ha parlato del fantomatico reboot della serie in lavorazione escludendo una sua partecipazione.

Foto generiche

Buffy – Sarah Michelle Gellar non parteciperà al reboot

La Gellar ha spiegato che Buffy ha funzionato bene, e funzionerà meglio, se narrata dal punto di vista di una teenager. Ha scherzato dicendo di essere un po’ troppo “fuori target” e che inoltre tutti villain della serie sono stati una metafora degli “orrori della adolescenza”.

L’attrice ha poi confermato di essere molto curiosa di vedere come l’adolescenza e una nuova Cacciatrice possano affrontare un mondo complesso come quello attuale. Ha infine sottolineato come, pur non avendo rivisto la serie originale recentemente, alcuni suoi archi narrativi rimangono universali e attuali ancora oggi.

Foto generiche

Eccovi l’intevista in video:

Riguardo invece le recenti accuse mosse da vari membri del cast della serie originale al creatore Joss Whedon ha preferito non aggiungere altro ai messaggi di vicinanza già resi pubblici verso i diretti interessati.

Buffy e le accuse a Joss Whedon

Joss Whedon, creatore di Buffy l’ammazzavampiri e Angel, nonché dregista i Justice League, è stato accusato di gravi abusi al cast dei suoi lavori.

Buffy l’ammazzavampiri

La vicenda è stata portata all’attenzione del pubblico a Luglio 2020 da Ray Fisher, che ha interpretato Cyborg in Justice League, che su Twitter definì il comportamento del regista come grossolano, offensivo non professionale e completamente inaccettabile. L’attore all’epoca non divulgò altro, affermando di essere ancora sotto contratto e di dover sottostare a un severo accordo di non divulgazione. Charsima Carpenter, star di Buffy e Angel, si è unita da poco alle accuse, con una dichiarazione pubblica sul proprio profilo Twitter, nella quale accusa Joss Whedon di comportamento abusivo sul set.

Buffy l’ammazzavampiri

Charisma Carpenter ha rivelato molti dettagli di quanto subito, tra cui derisioni sulla sua fede religiosa e una forte reazione di rabbia all’annuncio della gravidanza dell’attrice. Stando a quanto raccontato dalla star il regista le avrebbe addirittura fatto pressioni al fine di non farle portare a termine la gravidanza e, davanti alla decisione di Charisma Carpenter di non abortire, la avrebbe derisa e insultata pesantemente per il conseguente aumento di peso.

Acquista Buffy Volume 1, il reboot a fumetti targato saldaPress.