Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

Cities: Skylines: a ottobre arriva il gioco in scatola

Cities: Skylines sarà un gioco da tavolo collaborativo basato sull'omonimo videogioco di Paradox Interactive.

Il gioco in scatola Cities: Skylines board game si avvicina alla sua pubblicazione ed emergono diverse novità che lo riguardano. Cities: Skylines board game sarà l’adattamento in gioco di società dell’omonimo titolo videoludico di Paradox Interactive.

Il gioco sarà pubblicato da Thames & Kosmos. La prima notizia legata alla realizzazione di questo titolo è stata data circa un anno fa, come parte di una importante operazione di Paradox. Nel comunicato la casa di sviluppo comunicava il suo interesse verso il mercato dei giochi in scatola, annunciando l’intenzione di sviluppare nuovi prodotti legati ad alcuni dei suoi videogiochi (Crusader Kings, Europa Universalis, Hearts of Iron e Cities).

Cities: Skylines

Il board game di Cities: Skylines sarà  un gioco in scatola collaborativo per 1-4 giocatori dalla durata massima di 1 ora, ideato dal game designer Rustan Håkansson, già noto per Warhammer: Age of Sigmar – The Rise & Fall of Anvalor.
La sua produzione avverrà senza la necessità di dover passare per un crowdfunding, come invece era avvenuto per il gioco in scatola di Crusader Kings.

Il tabellone di gioco si comporrà di 4 tipologie di terreno sulle quali sarà possibile posizionare le tessere che rappresenteranno i vari tipi di edificio, che influenzeranno le aree circostanti a seconda del tipo di zona (industriale, commerciale residenziale…).
Cities: Skylines board game comprenderà una modalità tutorial che aiuterà i giocatori a prendere dimestichezza con il gioco e le sue meccaniche, analizzando e soffermandosi sui vari aspetti del gioco (edifici, obiettivi, punteggio, ecc…) per permettere un’esperienza di gioco che possa essere compresa al meglio.

Cities: Skylines

Una volta assimilati i concetti lo scopo del gioco sarà quello di soddisfare un certo numero di obiettivi: i giocatori dovranno così lavorare di concerto per costruire il tipo di edificio indicato dalle carte di gioco.
Durante una partita potrà quindi essere necessario anche dover espandere i confini della città. Per ampliare lo spazio a disposizione basterà comprare nuova terra e convertirla in terreno edificabile.
Cities: Skylines richiederà un’attenta gestione della parte economica del gioco, attingendo da una riserva di denaro comune, che andrà amministrata saggiamente per evitare la bancarotta della città.

Il gioco in scatola di Cities: Skylines verrà lanciato sul mercato, in inglese, a partire da ottobre 2019 ad un prezzo di 49,95$. Al momento non ci sono notizie riguardo un’eventuale localizzazione italiana.

New York City è tra le città più affascinanti al mondo, in NY Through the Lens potrete ammirare i luoghi più iconici della Grande Mela immortalati dalla fotografa Vivienne Gucwa.