Cinema e Serie TV

Cobra Kai, il finale della Stagione 5 potrebbe non essere l’epilogo della serie

Lo scorso mese di agosto di quest’anno Netflix ha confermato ufficialmente che la serie di Cobra Kai è stata rinnovata per una quinta stagione. Gli appassionati sono in ogni caso in trepidante in attesa dell’arrivo della quarta stagione, attesa a dicembre, che a quanto pare non sarà l’ultima, continuando così la storia dello storico franchise cinematografico anni ’80 di Karate Kid (che potete recuperare su Amazon), divenuto un vero e proprio fenomeno di culto. Se la quinta serie dello show è quindi già in sviluppo, a quanto pare il finale sarebbe già stato scritto.

Cobra Kai

Cobra Kai

Come riportato anche da Screen Rant (qui la notizia originale) su Twitter un fan ha chiesto al co-creatore della serie, Jon Hurwitz, se avesse già pianificato la fine della Stagione 5 o, più in generale, il vero e proprio finale della serie. Hurwitz ha dichiarato di aver scritto sia diversi soggetti per il finale della quinta stagione dello show che quello relativo alla serie nella sua interezza, sebbene l’autore spera ovviamente che la produzione decida di andare oltre il quinto ciclo di episodi (magari con una sesta stagione).

Nella quarta stagione ritroveremo nel cast Vanessia Rubio (nel ruolo di Carmen Diaz, madre di Miguel) e Peyton List (nei panni della letale Tory), assieme a Dallas Dupree Young (nel ruolo di un giovane di nome Kenny) e Oona O’Brien (una studentessa di nome Devon). Non mancheranno ovviamente i rivali e protagonisti Ralph Macchio (Daniel LaRusso) e William Zabka (Johnny Lawrence). Sviluppato da Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg e Josh Heald, Cobra Kai ha visto le prime due stagioni uscite a partire dal 2018 su YouTube Red, per poi approdare su Netflix a seguito del clamore suscitato (e dopo la chiusura della piattaforma di streaming). La serie ha ottenuto ben quattro nomination agli Emmy Awards 2021, tra cui Miglior Serie TV Commedia, Miglior Performance degli Stunt, Miglior Editing Audio e Miglior Mixaggio Audio.