Cinema e Serie TV

Demon Slayer: Mugen Train conquista un nuovo primato

Demon Slayer: Mugen Train, il film facente parte del franchise di Demon Slayer, è il primo film non hollywoodiano o non americano a superare il box office annuale in tutto il mondo dall’inizio del cinema oltre un secolo fa. A confermare la notizia Deadline e il sito The Numbers secondo cui Demon Slayer: Mugen Train si trova al primo posto nella sua lista dei film che hanno guadagnato di più in tutto il mondo nel 2020, con un totale mondiale di 474,6 milioni di dollari.

Il film ha infatti guadagnato l’equivalente di 435 milioni di dollari fuori dagli Stati Uniti e 39,6 milioni di dollari negli Stati UnitiThe Eight Hundred, il film cinese che attualmente occupa il secondo posto, ha guadagnato l’equivalente di 472.575.002 dollari nel mondo.

Qualche giorno fa avevamo parlato del grande successo di Demon Slayer: Mugen Train, che sembrava avere tutte le intenzione di volere ritornare a dominare la scena internazionale, dopo aver rubato il primo posto al botteghino statunitense a Mortal Kombat. Bene, sembra proprio che Demon Slayer non abbia ancora finito di stupirci.

Demon Slayer: Mugen Train – una storia fatta di record

Il film Demon Slayer: Mugen Train è uscito nei cinema giapponesi il 16 Ottobre 2020 e nel suo primo giorno nelle sale ha venduto 910.507 biglietti e ha guadagnato oltre 1.268.724.700 yen (circa 12,03 milioni di dollari) stabilendo il suo primo record.

Demon Slayer

Nei suoi primi tre giorni ha venduto 3.424.930 biglietti e ha guadagnato 4.623.117.450 yen (circa 43,85 milioni di dollari) scendendo al secondo posto solamente dopo 12 settimane consecutive al primo posto del box office in Giappone. Da allora, il film si è classificato settimanalmente nelle prime tre posizioni in Giappone, fino al 22° weekend.

Ricordiamo che Demon Slayer: Mugen Train è riuscito a superare La città incantata di Hayao Miyazaki, che fino ad allora era il film con i più alti guadagni di tutti i tempi nella storia del box office giapponese. La città incantata, nel periodo d’uscita nelle sale cinematografiche giapponesi, aveva infatti guadagnato 30,8 miliardi di yen nella sua corsa originale, numero che era aumentato a 31,68 miliardi di yen dopo le proiezioni del revival della scorsa estate.

Non solo. Demon Slayer: Mugen Train ha anche superato La città incantata come primo film giapponese di maggior incasso di tutti i tempi in tutto il mondo, non solo nel Sol Levante.

Il film arriverà nel nostro Paese grazie a Dynit.

Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba: il manga e l’anime

Demon Slayer è un manga di Koyoharu Gotouge che ne ha iniziato la serializzazione sul settimanale di manga per ragazzi Weekly Shonen Jump di Shueisha nel febbraio 2016. La serie in Giappone si è conclusa a maggio 2020. In Italia il manga è pubblicato dalla Star Comics che ne descrive così la trama:

Giappone, albori del ventesimo secolo. Il giovane Tanjiro, un gentile venditore di carbone, vede la sua quotidianità stravolta dallo sterminio della famiglia a opera di un demone. L’unica rimasta in vita è la sorella minore Nezuko, che tuttavia è stata trasformata in un demone a sua volta. Per farla tornare come prima e vendicarsi del mostro che ha ucciso la madre e i fratellini, Tanjiro si mette in viaggio con Nezuko, dando inizio a un avvincente racconto di sangue, spade e avventura!

Demon Slayer

Il manga ha ispirato un anime, ad opera dello studio Ufotable e composto da 26 episodi, presentato in anteprima nell’aprile 2019. Hikaru Kondo ha prodotto l’anime, Haruo Sotozaki si è occupato della regia, Yuki Kajiura e Gō Shiina della colonna sonora, mentre Akira Matsushima del character design.

L’anime è disponibile in Italia su VVVVID, Amazon Prime Video e Netflix.

Entrate anche voi nel mondo dei Demon Slayer, acquistando il manga su Amazon!