Eventi

Desideri all’asta: Dylan Dog in sostegno della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori

Anche quest’anno Sergio Bonelli Editore parteciperà alla campagna di beneficenza “Desideri all’asta” con una tavola originale di Dylan Dog ad opera di Roberto Rinaldi.

Desideri all'asta

Desideri all’asta è una campagna charity che negli anni ha devoluto importanti cifre in favore di enti benefici come Amnesty International e LILA – Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS, sviluppando così una collaborazione con l’editore di piazza Buonarroti, che di volta in volta ha sempre risposto con entusiasmo mettendo a disposizione tavole originali dei propri fumetti.
L’edizione 2019 della campagna benefica sarà dedicata al progetto “Case del cuore” della sezione milanese della LILT – Lega Italiana per la Lotta ai Tumori.
Case del Cuore è il nome di tre appartamenti situati nei pressi dell’Istituto Tumori di Milano, destinati ad ospitare famiglie in difficoltà economica, residenti al di fuori della provincia di Milano. Gli appartamenti saranno a disposizione delle famiglie durante il periodo di degenza e somministrazione delle terapie dei pazienti di oncologia pediatrica.

Desideri all'asta

La tavola che donata da Sergio Bonelli Editore sarà tratta da “La voce negata“, storia breve apparsa su Dylan Dog Gigante N. 21, disegnata da Roberto Rinaldi su sceneggiatura di Giancarlo Marzano, la cui base d’asta è stata fissata con la cifra simbolica di 1 euro, in modo tale da incoraggiare la partecipazione di tutti gli appassionati.

L’asta benefica per aggiudicarsi la tavola originale di Rinaldi sarà ospitata da ebay e si concluderà mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 12:07. La tavola originale Bonelli però non sarà l’unico oggetto che parteciperà a questa campagna benefica, infatti all’interno di questo lotto potrete trovare anche altri oggetti donati da personalità della musica italiana come Gianni Morandi, Fedez e Gianna Nannini e la possibilità di vincere una giornata come ospiti di Disco Radio o una torta realizzata da Renato il Re delle Torte.

Potete vedere, ma soprattutto partecipare, all’asta per la tavola originale di Rinaldi a questo link. Per vedere tutti gli oggetti facenti parte del lotto cliccate qui.