Cinema e Serie TV

Eric Kripke conferma di essere al lavoro sulla seconda stagione di The Boys

Eric Kripke, regista di The Boys, ha confermato con un tweet di essere ancora al lavoro sulla seconda stagione della serie TV.

I sette - Credit Amazon
The Boys

Da quando la prima stagione dell’irriverente serie tratta dai fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson si è conclusa, i fan non hanno potuto fare a meno che attendere con impazienza l’uscita di un seguito alle vicende di Butcher, Piccolo Hughie ed i Boys. Le ultime battute avevano lasciato tutti in sospeso con Butcher e il Patriota a fronteggiarsi dinanzi ad un plot twist degno di questo nome e fortunatamente, il trailer della stagione 2 postato da Amazon Prime Video ha confermato che tutti i cliffhanger avranno un seguito (e che, stavolta, Terrore sarà presente per la gioia dei fan).

Con l’emergenza Coronavirus in corso e la necessità di attuare una quarantena, onde evitare un’ulteriore diffusione del virus Covid-19, molte produzioni televisive non verranno più girate fino a data da destinarsi e, così, anche il mondo del cinema e delle serie TV soffre gli effetti dell’attuale pandemia. Tuttavia un tweet del regista della serie, Eric Kripke, fa ben sperare.

Il cast di The Boys avrebbe dovuto partecipare al Paley Fest 2020 che si sarebbe tenuto a Los Angeles nei giorni scorsi, ma è chiaro che la pandemia abbia impedito il normale svolgimento dell’evento, in cui i protagonisti della serie Amazon Prime avrebbero svelato maggiori dettagli. Tuttavia, sebbene il Coronavirus abbia fermato numerosi eventi, sembrerebbe che non abbia bloccato la produzione di The Boys, come si legge nel tweet di Eric Kripke:

Il regista ha confermato quindi di essere al lavoro (da remoto) sulla seconda stagione di The Boys, fornendo alcune immagini delle scene che vedremo su schermo: il Patriota impegnato a guardare qualcuno in maniera minacciosa come solo lui sa fare ed il capo dei Boys, Butcher, con uno dei suoi sorrisi sbilenchi che in genere significano “Io ne so sempre sicuramente più di te”.

Uno degli ultimi post sui social ufficiali di The Boys dava alcune indicazioni su come “rendere pan per focaccia” ai Super – per usare un eufemismo – utilizzando le istruzioni per un lavaggio delle mani appropriato. Adesso sappiamo che l’emergenza in corso non ha fermato l’attività dei Boys nella loro lotta contro i supereroi e che lo staff della serie è al lavoro per trasportarci ancora una volta nel selvaggio mondo di Butcher, Hughie, Latte Materno, la Femmina ed il Francese.

Can’t fuck up supes if you’re sick, mates. Stay healthy, stay ready.

Publiée par The Boys sur Mardi 10 mars 2020

Il cast vedrà il ritorno dei protagonisti che abbiamo conosciuto e amato (o odiato) nella prima stagione, compreso Giancarlo Esposito nei panni di Mr. Edgar, ma vi saranno anche delle new entry, come Aya Cash, che vestirà i panni di Stormfront, e Claudia Doumit e Goran Visnjin che interpreteranno due nuovi personaggi della serie.

L’edizione deluxe del primo volume del fumetto: se volete conoscere di più The Boys, non potete che partire da qui, cliccando a questo link.