Parchi divertimento

Gardaland riaprirà il 13 Giugno: obbligatorio prenotarsi

Finalmente ci siamo. I parchi divertimento italiani stanno ripartendo. È arrivata l’ufficialità anche da Gardaland, che inizierà la stagione il 13 Giugno. In giro per l’Europa molti parchi stanno riaprendo. La voglia di tornare a divertirsi è tanta, quindi nonostante il rispetto delle regole le persone stanno frequentando i parchi. Anche in Italia le strutture si stanno cimentando a convivere una stagione con il virus. Questo significa che una visita a Gardaland dal 13 Giugno non sarà come una visita in tempi normali. La cosa più importante da ricordare è che si entrerà solo ed esclusivamente su prenotazione. Gli abbonati possono già farlo sul sito ufficiale. La vendita dei biglietti partirà a breve. Chiunque si presenterà al parco senza un biglietto a data fissa non potrà accedere.

L’uso della mascherina sarà obbligatorio per tutto il tempo di permanenza dentro il parco al quale si accederà dopo controllo della temperatura. È anche obbligatorio rispettare un metro di distanza da altre persone non del proprio gruppo e seguire dove presente la segnaletica orizzontale di distanziamento. Gardaland intanto provvederà alla sanificazione costante di tutti gli ambienti. Per quanto riguarda le attrazioni, va tenuto presentente che non tutto sarà aperto. Le attrazioni operative saranno solo 20 su 37. Praticamente tutto ciò che è al chiuso non aprirà (ma non solo). Tra le attrazioni più importanti non disponibili troviamo: Ramses, I Corsari, Magic House, cinema 4D, Sequoia Magic Loop e l’Albero di Prezzemolo. In ogni caso, ciò che resta aperto, funzionerà con una portata oraria ridotta, ad esempio nei roller coaster utilizzando un solo posto per fila, in modo da mantenere il distanziamento. Il parco ha fatto sapere che è al lavoro ad un sistema di coda virtuale che verrà implementato su alcune attrazioni. Per quanto riguarda gli show, saranno presenti soltanto quelli all’aperto. Il teatro resta quindi chiuso.

Attenzione anche agli orari d’apertura. Quest’anno il parco aprirà la sera fino alle 22 soltanto il Sabato, dunque una riduzione molto significativa dell’orario rispetto al passato.

Infine una importante considerazione. Gardaland venderà il biglietto a data fissa a € 35 nonostante l’apertura con offerta ridotta. Sembra esserci un motivo dietro questa scelta, che è quello di spingere molto sugli abbonamenti acquistabili sul sito ufficiale QUI, a prezzo estremamente competitivo e che varranno anche per il 2021. In pratica con € 60 (base) si potrà accedere al parco per due stagioni complete con tanto di parcheggio incluso.

Consigliamo il set Lego Friends – parco divertimenti