Cinema e Serie TV

Grande traguardo per Roman Reigns: un anno da campione in WWE

Continua incontrastato il regno da Universal Champion del “Tribal Chief”. Nella giornata di oggi, infatti, Roman Reigns ha ufficialmente raggiunto un anno esatto con la cintura alla vita all’interno dello show blu della WWE.

La prima vittoria titolata risale al 30 agosto 2020 in occasione di Payback, evento in cui sconfisse Braun Strowman e The Fiend in un Triple Threat Match. Nel corso di questi 365 giorni la superstar di origini samoane ha affrontato grandi nomi della disciplina, tra cui Edge, Daniel Bryan e John Cena.

WWE

La vittoria ai danni del leader della Cenation, avvenuta nel main event di SummerSlam, ha dimostrato ancora una volta come Roman Reigns sia il volto di punta di SmackDown. Nella prossima puntata dovrà invece difendere il titolo dall’assalto di un sempre più agguerrito Finn Balor.

Roman Reigns: 365 giorni da Universal Champion

Anche l’account Instagram della WWE ha voluto celebrare il suo grande traguardo. Grazie a questa nuova veste da heel e all’accoppiata con il maestro del microfono, Paul Heyman, Roman Reigns ha ridato linfa vitale al suo personaggio, ormai da anno stantio. Assieme agli attuali campioni di coppia Jey e Jimmy Uso ha fondato la stable nota come The Bloodline.

Al termine di SummerSlam si è però palesato colui che potrebbe rappresentare a oggi la sua sfida più grande: Brock Lesnar. Il video del ritorno di “The Beast” ha superato in scioltezza le 4 milioni di visualizzazioni, diventando il più visto nella storia del canale social della WWE.

Il match tra i due dovrebbe avere luogo a ottobre, in occasione del ritorno della Compagnia in Arabia Saudita.

Leggi anche: SummerSlam, i risultati completi del grande evento estivo WWE

Vi ricordiamo che potete seguire le puntate di SmackDown con il commento in italiano sulla piattaforma Discovery+. Per abbonarvi, a un prezzo accessibile, vi basta seguire questo link.