Cinema e Serie TV

Hulk: Eric Bana parla della sua frustrante esperienza nel film

Prima del Marvel Cinematic Universe, i film ispirati ai vari personaggi della Casa delle Idee dovevano ancora trovare una loro identità precisa. Hulk, il film diretto da Ang Lee nel 2003, è sicuramente uno degli esempi più lampanti, sia per il fatto che il cinecomic non riscosse il successo sperato, sia per quanto uno stile registico realmente particolare che per l’interpretazione del personaggio principale, quel Bruce Banner interpretato ai tempi da Eric Bana.

Hulk

Nel corso di un’intervista con Vulture (qui la notizia originale), Bana è tornato a parlare del sul unico ruolo all’interno di un film Marvel, definendo frustrante la sua esperienza sul set. L’attore ha infatti rivelato che l’essere passato da un film come Black Hawk Down realizzato di giorno e con l’impiego di luce naturale, a una pellicola nella quale ha interpretato uno scienziato rinchiuso in casa o al massimo nel suo laboratorio, ha creato sensazioni il più delle volte negative. Bana ha definito il film dedicato a Hulk “piccolo”, visto che ogni giorno il protagonista era chiamato a recitare in semplici studi o stanze, con pochissime scene d’azione e una quantità di dialoghi spropositata.

Il problema per la star australiana è legata al fatto che se Hugh Jackman, Tobey Maguire o Ben Affleck indossarono un vero e proprio “abito” che portasse in vita i rispettivi eroi (ossia Wolverine, Spider-Man e Daredevil), Bana non ha mai avuto la possibilità di vestire veramente i panni di Hulk, visto e considerato che per la registrazione dei movimenti via motion capture è stato lo stesso regista Ang Lee a prestarsi per il film. Nei vari film dell’MCU, invece, il lavoro di riferimento per il motion capture del Gigante di Giada è stato realizzato grazie agli stessi interpreti del personaggio poi riprodotto in CGI, cosa che purtroppo non è avvenuta nel film del 2003.

Dopo il flop del film di Lee, Bana non ebbe più l’opportunità di tornare nei panni di Bruce Banner, il quale venne interpretato da Edward Norton cinque anni più tardi ne L’incredibile Hulk (come parte del Marvel Cinematic Universe) e successivamente da Mark Ruffalo a partire dal primo The Avengers, uscito nel 2012 (e che trovate qui a prezzo speciale). Nel cast di Hulk, anche Jennifer Connelly, Josh Lucas, Nick Nolte e Sam Elliott.