Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

I film e le serie Tv più interessanti in uscita a maggio 2019

Maggio è un mese particolare per l’industria degli audiovisivi: il numero di uscite televisive si riduce in maniera inversamente proporzionale alle giornate di bel tempo, con le persone che finalmente si staccano dagli schermi casalinghi per godersi il proprio tempo libero altrove. Non a caso il numero di nuove uscite è drasticamente ridotto e senza […]

Maggio è un mese particolare per l’industria degli audiovisivi: il numero di uscite televisive si riduce in maniera inversamente proporzionale alle giornate di bel tempo, con le persone che finalmente si staccano dagli schermi casalinghi per godersi il proprio tempo libero altrove. Non a caso il numero di nuove uscite è drasticamente ridotto e senza grandi frecce da scoccare, sia per un colosso come Netflix che per i player minori dell’industria, casualmente formando un equilibrio per la prima volta nelle nuove uscite.

Di parere opposto è invece la sala cinematografica, che anche dopo un aprile esplosivo propone una line-up mensile di tutto rispetto, da bio-pic molto attesi (Stanlio e Ollio, Rocketman) a blockbuster d’intrattenimento (Detective Pikachu, Godzilla King of the Monsters, Aladdin) senza sdegnare qualche pellicola di genere (Pet SemataryBrightburn). Maggio si prospetta un fantastico mese da passare fuori casa, con un bel finale di giornata da passare al cinema!

Serie Tv

  • Sneaky Pete S03 (10 maggio, Amazon Prime Video)

La sleeper hit di Amazon Prime Video torna per la sua terza annata, continuando a seguire le vicende del truffatore Marius Josipovic/Pete Murphy (Giovanni Ribisi) mentre sconta la sua libertà vigilata al soldo di una losca famiglia che si occupa di assicurazioni e truffe. Dopo intrighi e quantità abnormi di soldi rubate, il mondo dell’ex galeotto è in costante bilico mentre la sua vera identità è vicina ad essere scoperta.

  • The Society (10 maggio, Netflix)

Netflix continua con i suoi esperimenti di genere, in questo caso unendo una premessa sci-fi a un classico treen drama che sfocia nel drammatico: The Society è un riadattamento in chiave moderno del classico della letteratura Il signore delle mosche, nel quale troviamo gli adolescenti di una piccola cittadina americana imparare a vivere dopo la misteriosa scomparsa di tutti gli adulti della zona. Dapprima c’è grande euforia per le strade e libertà senza alcun vincolo, ma ben presto il gruppo inizia ad affrontare tradimenti, prese di potere ed omicidi.

  • Black Monday (10 maggio, Sky Atlantic/Now Tv)

Circa 4 mesi dopo la sua uscita americana, arriva in Italia la nuova comedy prodotta da Seth Rogen e Evan Goldberg, un dinamico duo produttivo. La serie segue, con un tono completamente bislacco e assurdo, i tragici eventi del Lunedì Nero (19 ottobre 1987) il secondo giorno più devastante per la borsa di Wall Street dopo la crisi del ’29. Ad oggi nessuno ha trovato una vera causa per quell’infausta giornata, e sua questa premessa gli autori dello show imbastiscono una storia assurda e paradossale fatta di eccessi, droga e limousine con Don Cheadle (Iron Man) e Andrew Rannels.

  • Fleabag S02 (17 maggio, Amazon Prime Video)

Dopo una prima stagione tanto divertente quanto amara, lo show monografico della comica britannica Phoebe Waller-Bridge torna su Amazon Prime Video, con un sottotitolo iconico “The Second Coming“. Dopo aver preso coscienza del suo trauma, la protagonista inizia una terapia per portare un equilibrio nella sua vita sentimentale e familiare. Ma di fatto la nostra sarà ancora una mina vagante alla continua ricerca di sesso occasionale e di plateali litigate con la matrigna, il tutto prima di incontrare un uomo incasinato quasi di più di lei, interpretato da Andrew Scott (Moriarty di Sherlock).

  • The Rain S02 (17 maggio, Netflix)

La serie post apocalittica danese di proprietà di Netflix torna dopo appena un anno dalle rivelazioni del season finale: il tremendo virus che ha sterminato la Danimarca è ancora vivo e attivo dentro il giovane Rasmus. Ben presto infatti il gruppo di sopravvissuti scoprirà che il ragazzo può manipolare a suo piacimento la malattia, divenendo di fatto un’arma biologica incontrollabile. Con tutta la Danimarca sulle loro tracce, riusciranno i nostri eroi a trovare una cura o verranno annientati prima dal ragazzo?

  • Catch 22 (21 maggio, Sky Atlantic)

Prima miniserie diretta e scritta da George Clooney, Catch 22 è un nuovo adattamento del libro antimilitarista del 1961 di Joseph Heller e sul famoso paradosso del Comma 22, normativa che esplicita la possibilità di essere esclusi dalle missioni e dal servizio militare se ritenuti mentalmente pazzi. Il problema è che bisogna provarlo in maniera logica, ossia una dimostrazione di raziocinio. In mezzo al secondo conflitto mondiale, uno stanco pilota di aerei statunitense deve provare a superare questo paradosso per essere esentato dalle missioni suicide durante la guerra.

  • What/If (24 maggio, Netflix)

L’ultima proposta per il mese di Netflix è What/If, una nuova serie antologica thriller neo-noir ideata da Mike Kelley, già autore di Revenge. La protagonista è una inedita Renée Zellweger (Il diario di Bridget Jones) nei panni di una facoltosa donna che intrappola giovani coppie in un gioco sociale moralmente discutibile e conturbante. Ispirato a veri fatti di cronaca, le vittime di questa stagione sono una coppia di neo-sposi che accetteranno la proposta della misteriosa donna.

Film

  • Stanlio e Ollio (1 maggio)

L’amatissimo duo comico degli anni ’30 e ’40 rivive grazie a questo biopic, interpretati rispettivamente da Steve Coogan e John C. Reilly. La pellicola ripercorrerà le vicende del duo a partire dal 1937 con la produzione de I fanciulli del West, film in cui avviene la scissione che li tiene lontani per 16 anni e all’inevitabile declino della carriera. Il loro rapporto viene approfondito in questo periodo tosto in cui entrambi si danno all’alcolismo e non riescono a tornare ai fasti di una volta, nemmeno con un grande ritorno sui palchi teatrali di una volta.

  • Pet Sematary (9 maggio)

A distanza di trent’anni dal primo adattamento del racconto di Stephen King, torna al cinema Pet Sematary. Anche in questa versione della storia seguiremo la storia tragica di una padre di famiglia (Jason Clarke) che si trasferisce in campagna vicino a un noto cimitero indiano che secondo le leggende può riportare in vita gli animali morti. Ma una volta che l’adorata figlia morirà in un incidente stradale, non si farà scrupoli a usare il terreno maledetto per riportarla in vita. Ma il risultato non è quello sperato…

  • Pokémon: Detective Pikachu (9 maggio)

Con ogni probabilità la pellicola blockbuster d’intrattenimento più folle, strana e per questo interessante di questa annata. Detective Pikachu finalmente porta sul grande schermo hollywoodiano gli animaletti degli omonimi videogiochi targati Nintendo/Game Freak, con una storia che segue le vicende dello spin-off videoludico omonimo uscito 5 anni fa su Nintendo 3DS. Tim Goodman è una giovane recluta della polizia di Ryme City che unisce le forze con un Pikachu parlante dall’innato senso investigativo (e doppiato da Ryan Reynolds!) per ritrovare il disperso padre Harry e scoprire un misterioso complotto che coinvolge tutta la struttura della società che unisce umani e Pokémon.

  • Ted Bundy – Fascino criminale (9 maggio)

Nelle cronache americane i serial killer sono figure affascinanti e conturbanti, sebbene la loro natura assassina e deviata. Ted Bundy (qui interpretato dal belloccio Zac Efron) è una delle figure più mitologiche sotto questo aspetto, macchiatosi del sangue di ben trenta donne nell’arco di appena quattro anni, il tutto mantenendo una faccia da bravo ragazzo e una vita relativamente normale e di facciata. Questo film si concentra sulla figura di Liz Kloepfer, la fidanzata storica del killer completamente ignara della reale natura del suo compagno e la cui testimonianza sarà centrale per la sua condanna.

  • 5 cm al secondo (13-15 maggio)

Nexo Digital e Dynit continuano a ridare luce al regista Makoto Shinkai, autore del successo mondiale di Your Name. Per tre giorni al cinema potrete ammirare la nuova versione restaurata della sua seconda pellicola 5 cm al secondo originariamente uscita nel 2007. Pellicola di genere sentimentale, il film seguirà la storia di una coppia in tre episodi separati nel periodo di 20 anni, a partire dagli anni ’90 in Giappone fino al 2008, in cui si incontreranno in separate occasioni.

  • John Wick 3: Parabellum (16 maggio)

Il 2019 è un anno di grandi finali per l’intrattenimento: dopo Avengers  e il Trono di spade il 16 maggio vedremo il gran finale della trilogia dedicata a Baba Yaga, il temibile killer conosciuto al secolo come John Wick (Keanu Reeves). Il nostro è in continua fuga dopo aver rotto le leggi della società dei criminali nel film precedente, con una gigantesca taglia sulla testa. Come finirà la triste ma adrenalinica vicenda del killer vestito elegante?

  • Aladdin (22 maggio)

Dopo Dumbo, arriva il nuovo remake live action di un classico animato della Disney, questa volta dedicato alla pellicola del 1994 dalle atmosfere arabiche da Mille e una notte. La storia del ladruncolo Aladdin, innamorato della principessa del regno Jasmine viene rinarrata questa volta dall’eclettico regista britannico Guy Ritchie, con guest star Will Smith nei panni blu e in computer grafica del Genio della Lampada. Come sarà il risultato finale, vista la natura altalenante di queste pellicole? Lo scopriremo il 22 maggio.

  • L’angelo del male – Brightburn (23 maggio)

Che succederebbe se Superman fosse malvagio, una volta presa coscienza dei suoi super poteri? Questa è la premessa de L’angelo del male – Brightburn, un horror atipico a tema supereroistico prodotto da James Gunn, il quale torna alle origini della sua carriera cinematografica prima del contratto con la Marvel. Il neonato alieno della storia anche questa volta precipita sulla Terra e viene preso in affidamento da una famiglia di contadini americani, ma una volta divenuto adolescente e costantemente bullizzato a scuola, inizierà a sviluppare un lato psicotico alimentato dai suoi superpoteri, a cui nemmeno i genitori riusciranno a porre un controllo.

  • Rocketman (29 maggio)

Dopo la discussa vittoria di Bohemian Rhapsody agli Oscar, Hollywood ha trovato una nuova miniera d’oro da spremere: i bio-pic dedicati ai grandi della musica contemporanea. Il prossimo sulla lista è Elton John, icona del pop e glam rock britannico divenuto uno degli artisti più prolifici della storia recente. Interpretato dal giovane Taron Egerton (Kingsman, in cui tra l’altro è presente pure il vero Elton John!) il film percorrerà la storia del musicista dagli studi presso la Royal Academy of Music fino agli anni ’80. Particolarità della pellicola è l’accento posto sull’immaginario e i voli pindarici di Sir Elton, in un tripudio visivo psichedelico molto interessante.

  • Godzilla: King of the Monsters (30 maggio)

A chiudere il mese una pellicola…colossale! Dopo cinque anni dal suo riuscito reboot americano, il kaiju nipponico più conosciuto al mondo torna al cinema con un film che si prospetta imponente: nonostante il monitoraggio della Monarch (l’azienda criptozoologica che controlla le attività di tutti mostri nascosti sulla Terra) i più pericolosi e letali mostri si risvegliano tutti insieme. Rodan, Mothra e il drago a tre teste Ghidorah seminano panico e distruzione per tutto il pianeta, e solo il nostro amato lucertolone atomico può riportare un equilibrio naturale sul pianeta.

Contenuti in scadenza su Netflix

Questa è una lista al momento parziale dei prodotti che verranno rimossi dal catalogo di Netflix durante il mese. In grassetto evidenziamo i prodotti a parere nostro più interessanti, da recuperare assolutamente!

1 Maggio

  • Guardie del corpo – Una vita segreta (Documentario)
  • Heritage Falls ( Film)

2 Maggio

  • La cosa – The Thing (Film)

3 Maggio

  • Sing (Film Kids)

4 Maggio

  • 17 again – Ritorno al liceo (Film)

5 Maggio

  • Falafel atomico (Film)

6 Maggio

  • Stake Land II: The Stakelander (Film)

7 Maggio

  • Hunter Gatherer (Film)

19 Maggio

  • The Lizzie Borden Chronicles (Serie Tv)

(Lista in aggiornamento)

Fate difficoltà a ricordare i nomi di tutti i Pokémon quando guardate i trailer di Detective Pikachu? Fatevi un ripasso con Pokémon Let’s GO Pikachu! su Nintendo Switch!