Libri e Fumetti

Librogame: le nuove uscite di febbraio 2021

Il nuovo anno ci ha già portato con sé i primi librogame. Non possiamo fare altro che confidare che anche il 2021 sia un anno ricco di nuovi gioielli nel vasto mondo dei librogame, che ormai gode di una vera e propria seconda giovinezza.

Giochi Uniti

Destiny Quest 1 – La Legione delle Ombre

Librogame dicembre 2020

E’ ora disponibile in Italia il primo numero della serie Destiny Quest di Michael J Ward, grazie a Giochi Uniti.
Giunge anche da noi una delle collane di librogame più particolari degli ultimi anni: Diablo incontra i librigame. Il primo numero della fortunata serie di librigioco d’azione (che vanta all’attivo ben 4 volumi) è stato pubblicato ormai nel lontano 2011.
Il volume si presenta in modo davvero ottimo, massiccio (circa 500 pagine!) e con bellissime mappe a colori.
L’autore lo ha realizzato avendo bene in mente gli aspetti più frustranti di un librogioco vecchio stile, come il dover ricominciare da capo ad ogni sconfitta e il famigerato true path (l’unica via che permette di concludere con successo un’avventura), sforzandosi di aggiornare la struttura di gioco di un librogame, senza allontanarsi troppo dall’ideale classico. Il risultato al gioco non può che richiamare alla mente un action RPG su carta.
A detta dello stesso autore, l’edizione italiana può essere considerata l’edizione definitiva del volume, in quanto corregge e sistema numerose imperfezioni presenti nell’originale inglese.

Raven Edizioni

Ace Gamebook 1 – L’Incubo di Alice nel Paese delle Meraviglie

Librogame dicembre 2020

Il nome di Jonathan Green è ben noto agli appassionati di librogame. Infatti, Green non solo è stato fra gli ultimi e i più brillanti scrittori ad aggiungersi alla scuderia di Fighting Fantasy, ma ha continuato a scrivere librigame anche dopo il volgere del secolo.
La sua ultima fatica è la serie degli ACE Gamebooks, nella quale alcune fra le opere letterarie più conosciute al mondo vengono distorte dalla sfrenata immaginazione dell’autore e trasformate in librigioco, in questo caso Alice nel Paese delle Meraviglie.
Il Bianconiglio ha di nuovo bisogno di Alice, dopo che la malvagia Regina di Cuori ha cominciato a catturare gli abitanti del Paese delle Meraviglie e a trasformarli in aberrazioni meccaniche. Chi già conosce il Paese delle Meraviglie grazie ad una delle sue innumerevoli trasposizioni, ne ritroverà anche qui i personaggi più iconici: oltre ai già citati Bianconiglio e Regina di Cuori, infatti, Alice si imbatterà nel Cappellaio Matto e nella Lepre Marzolina, nel Brucaliffo e nello Stregatto, oltre a tanti altri. Ovviamente, tutti saranno versioni ben più macabre di quanto siamo abituati, anche più di quanto visto nel film di Burton.

Fumettogame 1 – Captive

Librogame ottobre 2020

Raven Edizioni ha da poco annunciato l’intenzione di riportare in Italia i fumetti game della francese Makaka.
Alcuni di questi erano già stati adattati per il nostro Paese dalla Cranio, ma il progetto non ha avuto il successo sperato – anche per una gestione non particolarmente riuscita dello stesso.
Raven, tuttavia, può contare su solide basi di esperienza e ottima distribuzione per dare a queste nuove opere il successo e la diffusione che si meritano. I fumetti game della Makaka, infatti, non solo sono diffusissimi in Francia – dove sono stati pubblicati decine di titoli – ma sono anche stati pubblicati con successo in diverse edizioni inglesi.
Il primo titolo è Captive, pensato esplicitamente per un pubblico adulto per via dei temi trattati. Interpreteremo un poliziotto, la cui figlia è stata rapita per vendetta da pericolosi criminali. Per ritrovarla sana e salva, dovremo introdurci in una misteriosa magione, ricca di nemici, trappole e anche difficili enigmi.
Il medium del fumetto game permette di fondere il testo con le immagini, per consentire ancora maggiore immedesimazione al lettore che si avventura fra le sue pagine.
L’uscita di Captive è attualmente prevista per il mese di febbraio.

Librarsi Edizioni

Terre Leggendarie 5 – La Corte dei Volti Nascosti

Librogame febbraio 2021

Prosegue la pubblicazione della serie Terre Leggendarie da parte di Librarsi, giunta ormai al quinto capitolo, La Corte dei Volti Nascosti.
La serie prosegue portandoci nelle misteriose terre di Uttaku, vagamente ispirate al decadente Impero Bizantino, dove una dinastia antica e corrotta estende la propria influenza sulle terre di Harkuna.
Ma alla Corte dei Volti Nascosti nulla è ciò che sembra. I sinistri signori di Uttaku coprono i loro volti per celare la loro infedeltà e la polizia segreta del dio Ebron uccide senza pietà chiunque infranga le leggi sacre. La vita ha ben poco valore nel regno del Re-senza-volto, una tirannia pervasa dal tradimento e dalla violenza.
Tuttavia, grandi ricompense attendono chi sarà abbastanza coraggioso da avventurarsi in queste terre ostili. Potremo infatti riuscire a scoprire i segreti della cittadella del Re Supremo, dove nessun mortale ha messo piede per dieci generazioni. O ancora, potremo rubare la spada sacra dalla cripta di Kizil Irmak il Profeta di Guerra. Infine, da qualche parte nella tenebrosa Uttaku, si nasconde la chiave che svela il più grande dei segreti, ossia aprire la porta del Tempo e viaggiare nelle ere.
Questo librogame è atteso per il mese di febbraio 2021.

Librogame esteri

Alba

Librogame febbraio 2021

Ha fatto molto parlare di sé un recente Kickstarter per un nuovo gamebook, Alba, definito dagli stessi autori con l’altisonante “librogame più grande mai scritto“, un’affermazione sicuramente audace ma al tempo stesso difficile da provare. Sicuramente, le dimensione di Alba, con le sue 1200 pagine suddivise in 36 capitoli, è di tutto rispetto.
Il librogame è ambientato in un futuro post-apocalittico, 100 anni dopo una terribile guerra che ha devastato il Vecchio Mondo. Abbiamo lasciato la sicurezza della “cripta” per tornare in superficie e dare il via alla ricolonizzazione della terra. Impossibile non notare le somiglianze con Fallout, ma il focus di Alba è soprattutto sull’esplorazione del vasto e sconosciuto mondo che abbiamo davanti.
Non a caso, il librogame è definito Open World, il che significa che avremo la possibilità di scegliere come muoverci lungo la mappa e come ricostruire il nostro viaggio, tenendo conto degli oggetti ottenuti, degli incontri fatti e delle scelte compiute tramite un sistema di adesivi da apporre sui corposi supporti di gioco.
Il Kickstarter non solo è stato finanziato con successo, ma si è attestato sulla cifra record di quasi 200.000,00 Euro.